Primo volo Boeing 787

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25061
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Primo volo Boeing 787

#31 Messaggio da paolo656 » gio 17 gen 2013 4:31

Tranne che per il materiale, non definirei il 380 meno avanzato.

Non è detto che il composito sia la soluzione migliore per il futuro, tra l'altro. Si tratta di una possibilità. Vedremo.

Il fatto che adesso venga messo a terra a tempo indeterminato in tutto il mondo posso credere che sia dovuto a qualcosa di più che un semplice problema a una delle batterie.......ricordatevi che la borsa non apprezza queste situazioni, ancora meno le compagnie aeree......

volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: Primo volo Boeing 787

#32 Messaggio da volodinotte1945 » gio 17 gen 2013 8:31

il problema è gravissimo perché anche la faa si è mobilitata.......
ma le agenzie di rating dimostrano tutta la loro partigianeria e faziosità, non toccando nemmeno un punto della boeing di fronte ad un fatto di immagine negativo che influirà sulle commesse e sul futuro di questo aereo.......

in questo caso come non mai le agenzie di rating dimostrano in pieno ciò che sono......
Roberto

volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: Primo volo Boeing 787

#33 Messaggio da volodinotte1945 » gio 17 gen 2013 9:41

pensavo anche alla japan che ha 17 modelli di drealiner nella sua flotta, ma quando hai un operativo di volo attivo e devi lasciare a terra 17 macchine, perdi un gran numero di voli, alcuni puoi riproteggerli con altre macchine di riserva, ma resta il fatto che sconvolgi un pò tutto, compresa la linea di volo dei piloti......
Roberto

volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: Primo volo Boeing 787

#34 Messaggio da volodinotte1945 » gio 17 gen 2013 9:46

buran73 ha scritto: Il ciccioplano A380 mi sembra ne avesse combinate di meno subito dopo la messa in servizio.
il ciccioplano come lo chiami tu ha avuto un grande problema con il volo della qantas, ma il problema non era dell'airbus, ma della rolls royce e del suo motore trent, anzi la protezione all'ala del 380 ha impedito una catastrofe proteggendo i serbatoi dell'ala......

poi altri problemi delle microcrepe alle ali che però non hanno mai nemmeno fatto pensare di mettere la flotta a terra.....
Roberto

polpi_91
**
**
Messaggi: 7939
Iscritto il: gio 22 mar 2012 19:14
Località: Tra il 2092 e il 2097

Re: Primo volo Boeing 787

#35 Messaggio da polpi_91 » gio 17 gen 2013 9:52

il ciccioplano A380 ha avuto anche problemi al sistema di alimentazione dei motori ma anche in questo caso è bastata una comunicazione dell'Airbus alle varie compagnie su come sistemare il problema senza nessuno stop forzato
Utente con problemi cronici con le sigle

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37722
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Primo volo Boeing 787

#36 Messaggio da E412 » gio 17 gen 2013 9:58

Il problema potenziale del 380 è di natura strutturale, con il discorso delle cricche da monitorare.

Con il 787 la questione mi pare più complessa e variegata. Probabilmente paga il fatto di essere abbastanza innovativo sotto vari fronti.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
buran73
**
**
Messaggi: 4221
Iscritto il: mer 18 ago 2004 11:36
Località: uf 'em Wylerpark (non sempre però!)
Contatta:

Re: Primo volo Boeing 787

#37 Messaggio da buran73 » gio 17 gen 2013 10:09

Senza dubbio, il 787 segna una svolta nell'industria aeronautica, dato che introduce soluzioni, non solo dal punto di vista strutturale, che d'ora in poi non potranno essere ignorate.
Per questo la fase di messa in servizio si rivela più ardua di quello che è stato per il 380 - con tutto quello che ne segue.

Volo
Le agenzie di rating credo siano alla finestra, ma il titolo Boeing ha già perso di suo il 3% solo ieri. Gli investitori non sono proprio tranquillissimi.
La Resistenza non è finita. Quella dell'Ossola continua: è solo cambiato l'oppressore e le armi che usa.

volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: Primo volo Boeing 787

#38 Messaggio da volodinotte1945 » gio 17 gen 2013 10:25

d'accordo, ma moody's non mi dica che non abbassa il rating alla boeing perché quando demolisce uno stato nazionale non ci pensa due volte.......
il 787 è finito!!!!!! questo porterò ad un incremento degli ordini del a350 e a questo punto airbus non deve sbagliare una virgola.....
Roberto

Avatar utente
buran73
**
**
Messaggi: 4221
Iscritto il: mer 18 ago 2004 11:36
Località: uf 'em Wylerpark (non sempre però!)
Contatta:

Re: Primo volo Boeing 787

#39 Messaggio da buran73 » gio 17 gen 2013 10:31

Volo, secondo me stai ragionando su un orizzonte temporale troppo stretto: sia per quanto riguarda il progetto 787, sia per il rating dell'azienda.
Tra sei mesi probabilmente avremo più elementi per giudicare.
La Resistenza non è finita. Quella dell'Ossola continua: è solo cambiato l'oppressore e le armi che usa.

polpi_91
**
**
Messaggi: 7939
Iscritto il: gio 22 mar 2012 19:14
Località: Tra il 2092 e il 2097

Re: Primo volo Boeing 787

#40 Messaggio da polpi_91 » gio 17 gen 2013 10:39

l'A350 ha già ordini firmati per 560 circa aereomobili, ma quello che farà fare il botto alla Airbus è il "nuovo" A320neo che ha già ordini per oltre 1600 aerei

spero che per il 787 sia stato solo un eccesso di prudenza dettato dalle novità dell'aereo. magari lo stesso problema su un aereo tradizionale non portava a stop di tale entità
Utente con problemi cronici con le sigle

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25061
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Primo volo Boeing 787

#41 Messaggio da paolo656 » gio 17 gen 2013 10:44

Non sono tanto d'accordo....

Quanto costa ai possessori questo arresto forzato senza nemmeno conoscerne la durata? posso credere che lo paghi il produttore, e quindi già i conti sono sconosciuti. Sconosciuti perchè se fosse meramente un problema delle batterie citate...ne avrebbero già portate un autocarro in omaggio a tutti. O un cargo, usate il mezzo che preferite. Penso che quel problema vi sia, ma con origini non dichiarabili. Per quale motivo la FAA dovrebbe rivedere il progetto se fosse un problema di batterie o di componenti banali?

E non sono d'accordo nemmeno sul fatto che oltre la parte strutturale (chiaramente importante per un aereo) sia un prodotto così innovativo......

Tra l'altro, e qui certamente le risposte saranno già pronte per quanto a me sconosciute, la domanda è: mentre una struttura metallica è un'ottima gabbia di Faraday, come si comporta il materiale composito utilizzato? ripeto: ovviamente la risposta c'è già, ma io mi sento molto meglio dentro una scatola di sardine piuttosto che dentro un "coso" di quel genere.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37722
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Primo volo Boeing 787

#42 Messaggio da E412 » gio 17 gen 2013 10:55

Beh, il composito si usa già, anche se non in forma così estesa; quella è la grossa novità.
Ha comunque almeno un'altra importante innovazione a livello di impianti, anche se è da verificare la sua reale utilità. E questo potrebbe anche essere alla base di qualche problema di natura elettrica, dati i valori in gioco.

Va però detto che il 787 non è un concorrente del futuro A350, essendo decisamente più piccino. Se proprio, potrebbe eventualmente avvantaggiare airbus con il 330 (tutto da dimostrare, comunque), ma dire che è decisamente prematuro imbastirne il funerale. :wink:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25061
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Primo volo Boeing 787

#43 Messaggio da paolo656 » gio 17 gen 2013 11:10

Direi che è impensabile prepararne la veglia funebre, costi quel che costi lo rimetteranno in forma.

Mi limito a dire che ragionevolmente la natura del problema potrebbe essere importante e pesante. Probabilmente il problema delle batterie è solo la cartina di tornasole che evidenzia qualcosa di molto più sostanziale. Se fossero quelle...basterebbe cambiarne con una linea nuova.

Airbus ha venduto molto anche presso compagnie in forte espansione, prendete per esempio S7, Aeroflot, Air Astana. Tanto per fare un esempio conosciuto. Hanno rinnovato la flotta quasi solo con aerei di Airbus, e adesso, dopo un periodo di sosta, stanno nuovamente acquistando, con arrivi cadenzati nel tempo. E in quel caso...con compagnie finanziariamente solide...sono acquirenti molto interessanti.

volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: Primo volo Boeing 787

#44 Messaggio da volodinotte1945 » gio 17 gen 2013 11:36

buran73 ha scritto:Volo, secondo me stai ragionando su un orizzonte temporale troppo stretto: sia per quanto riguarda il progetto 787, sia per il rating dell'azienda.
Tra sei mesi probabilmente avremo più elementi per giudicare.
ripeto, le agenzie di rating americane sono agenzie che demoliscono chi vogliono, non avevamo dubbi che non fossero sopra le parti, adesso ne abbiamo la conferma!!!!!sono ridicoli!!!!

è vero, lo spazio temporale è stretto, ma la boeing che già sta pagando le penali per le consegne in ritardo del b787 adesso dovrà pagare altre penali, la japan ha 17 aerei operativi in flotta, fatti il conto di quanti soldini perdono stando gounded (parola orrenda in aviazione civile).......

inoltre per un aereo nuovo, un episodio simile è un danno di immagine gigantesco, proprio dopo il 2012 nel quale la boeing aveva ripreso il primato sull'airbus....., in merito alle cause, pensiamo che l'aereo ha avuto problemi di perdita di carburante e l'impianto non dipende dalla boeing, ma dalla società che lo costruisce (se il problema è ad un motore come è stato per il 380 non è colpa dell'airbus), quindi magari nemmeno è colpa della boeing, ma alla fine a restare a terra è il 787 e quindi il danno di immagine è tutto per la boeing.....

risolveranno tutto, lo faranno in tempi brevi, ma hanno avuto troppe difficoltà, prima i ritardi che ci possono essere, adesso i problemi in pieno operativo e dopo mesi di volo...., prendete il 777, è nato e si è sviluppato senza problemi, oggi è un aereo di grande successo e con svariati modelli......

il 787 pagherà tutto questo....
Roberto

volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: Primo volo Boeing 787

#45 Messaggio da volodinotte1945 » gio 17 gen 2013 11:43

un annuncio simile dimostra serietà, ma costa anche molto per un'azienda simile e per tutti i suoi lavoratori, ci siamo anche noi nel processo produttivo e costa anche per come la boeing dovrà aiutare i suoi clienti a risolvere problemi come quelli della japan o ana, con molti modelli in flotta....

http://boeing.mediaroom.com/index.php?s=43&item=2563
Roberto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite