Direttiva sui pedaggi

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13794
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Direttiva sui pedaggi

#1 Messaggio da UluruMS » mer 05 dic 2018 11:50

http://www.europarl.europa.eu/sides/get ... XML+V0//IT

http://www.trasportoeuropa.it/index.php ... per-camion
Il 24 ottobre 2018, il Parlamento Europeo ha approvato un progetto di Direttiva che impone ai Paesi comunitari di applicare una tariffa basata sulla distanza invece che sul tempo, secondo il principio che chi inquina paga.

Oggi in Europa sono in vigore diversi modi per far pagare i pedaggi stradali ai veicoli industriali: alcuni sono basati sulla percorrenza, altri sul tempo (per esempio, forfait settimanali, mensili o annuali). In futuro, invece, tutti i pedaggi dovranno basarsi sui chilometri effettivamente percorsi. Lo ha deciso il Parlamento Europeo, stabilendo che le nuove norme si applicheranno ai veicoli con massa complessiva superiore a 2,4 tonnellate e a gli autobus dal 2023 e a quelli veicoli leggeri dal 2027.
Lo scopo di questa Direttiva, spiega l'Europarlamento, è "contribuire al conseguimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 dell'UE nel settore dei trasporti e a rendere più equi i diritti di utenza stradale", applicando il principio "chi più inquina più paga". La Direttiva prevede anche che i pedaggi dovranno basarsi sulla quantità di CO2 emessa e sulla categoria del veicolo, con lo scopo d'incoraggiare l'uso dei veicoli con le emissioni più basse.
La Direttiva approvata il 24 ottobre dall'Europarlamento prevede anche un crono-programma per applicare gradualmente alcune norme sui pedaggi. La prima scadenza è nel 2020 e serve a eliminare le esenzioni consentite dalle norme attuali e impone che il pedaggio stradale dovrà essere applicato a tutti i veicoli industriali, mentre le norme attuali consentono l'esenzione ai veicoli con massa complessiva fino a 12 tonnellate. Dal 2021, se uno Stato applicherà un pedaggio per i veicoli industriali, dovrà stabilire un pedaggio che prenda in considerazione i costi esterni, ossia quelli prodotti all'ambiente per l'inquinamento atmosferico o acustico causato dal traffico. Infine, dal 2026 la Direttiva impone che se un pedaggio per i costi esterni viene applicato a un qualsiasi tratto di strada, questo dovrà essere applicato a tutte le categorie di veicoli.
La Direttiva consente ai singoli Paesi di fissare sconti sui pedaggi in determinate situazioni, come per esempio per chi usa abitualmente veicoli leggeri in zone non densamente popolate o nelle periferie delle città. Dopo l'approvazione dell'Europarlamento inizieranno i negoziati con il Consiglio dei ministri europeo.
Spariranno le vignette
Solo pay per use
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38919
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Direttiva sui pedaggi

#2 Messaggio da E412 » mer 05 dic 2018 12:08

Speranze che standardizzino un sistema tipo telepass, rendendolo nativo sui veicoli? :roll:

Prevedo invece casini con i calcoli sulla produzione di CO2...

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1701
Iscritto il: lun 13 set 2004 13:10
Località: Milano

Re: Direttiva sui pedaggi

#3 Messaggio da Lirex » mer 05 dic 2018 12:17

Preparerranno le specifiche per l' EMTPS (European Motorways Toll Payment System).... :sofa:

fab
**
**
Messaggi: 8770
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Direttiva sui pedaggi

#4 Messaggio da fab » mer 05 dic 2018 15:07

E412 ha scritto:
mer 05 dic 2018 12:08
Speranze che standardizzino un sistema tipo telepass, rendendolo nativo sui veicoli? :roll:

A proposito, alle barriere di Sesto San Giovanni e Milano Ovest (Assago) ho visto che nel tabellone "Telepass" è apparso uno strano simbolo simile alla biandiera dell'europa...sarebbe un sistema di pagamento europeo? Un prototipo? Qualcosa del genere?
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Sharklet
*
*
Messaggi: 823
Iscritto il: mer 30 mar 2016 22:33

Re: Direttiva sui pedaggi

#5 Messaggio da Sharklet » mer 05 dic 2018 15:23

Può essere, il telepass è già valido in alcuni paesi esteri: https://www.telepass.com/it/investors-a ... esi-europa
Però può anche essere un'altra cosa dato che i colori del marchio sono proprio giallo e blu, come l'UE.

Riguardo alla direttiva, non sarebbe male se si applicasse anche al bollo eliminandolo e spalmandolo da qualche altra parte (sui carburanti?): è stato provato che le tasse sul possesso deprimono l'economia più di quelle sui consumi.

Avatar utente
MedieDistanze
**
**
Messaggi: 1176
Iscritto il: dom 28 ago 2011 16:14

Re: Direttiva sui pedaggi

#6 Messaggio da MedieDistanze » mer 05 dic 2018 15:39

Era già stata proposta in consiglio europeo quest'estate l'idea di una tassazione unica sui carburanti con l'abolizione dei bolli automobilistici nazionali, proprio perché più coerente con il principio "chi inquina paga".
Se non erro se ne era anche parlato in IT durante la scorsa legislatura.

@Lirex se realissassero l' EMTPS, quanti mesi dopo comparirebbe un CMTPS in Estremo Oriente?
BASTA con l'IPO mattutina
Sciopero: le Frecce circoleranno regolarmente. Come i tuoi attributi, caro utente del servizio universale!

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7780
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Direttiva sui pedaggi

#7 Messaggio da simplon » ven 07 dic 2018 17:39

Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

fab
**
**
Messaggi: 8770
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Direttiva sui pedaggi

#8 Messaggio da fab » ven 07 dic 2018 19:53

Precisissimi come al solito :D
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38919
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Direttiva sui pedaggi

#9 Messaggio da E412 » lun 10 dic 2018 11:11

Ma ha avuto seguito? (e quindi i veicoli dal 2011-2012 in poi sono già equipaggiati di serie?)

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7780
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Direttiva sui pedaggi

#10 Messaggio da simplon » mar 11 dic 2018 10:17

I dispositivi già esistono sul mercato, ma come il telepass standard come quello che metti sull'auto, non so se sono proposti direttamente dai costruttori tipo Iveco, Scania, ecc. Mi sembra che possono essere normalmente utilizzati in Italia, Austria, Francia, Spagna, Portogallo, Belgio, Polonia e Germania, e presto anche in Croazia e Slovenia.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti