Che botta a Milano

Il forum sui tram.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
gbelogi
**
**
Messaggi: 5374
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Che botta a Milano

#16 Messaggio da gbelogi » lun 09 mag 2016 21:25

Nel Regno Unito la macchina con il Primo Ministro a bordo rispetta le precedenze e i semafori.....
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5363
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: Che botta a Milano

#17 Messaggio da sandro.raso » lun 09 mag 2016 22:00

In Italia no, di solito fanno cortei di macchine che bloccano il traffico e persino i mezzi del 118 in emergenza (visto io direttamente a Roma, si trattava di Mario Monti che rientrava in sede dopo la fine della Messa di inizio pontificato di Papa Francesco).

Il Papa invece quando può viaggia su una macchina della Gendarmeria, chiusa e del tutto anonima.
Immagine

dedorex1
**
**
Messaggi: 5901
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: Che botta a Milano

#18 Messaggio da dedorex1 » lun 09 mag 2016 22:37

diesel 445 ha scritto:Si la usano ovvio ma certe volte abusano della sirena anche per persone che non sono gravi , e te lo posso assicurare .
Saranno pure non gravi, ma oggi il codice di trasporto in ospedale te lo da' la centrale 118, quindi non è che puoi farci molto
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12191
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Che botta a Milano

#19 Messaggio da sr » ven 27 mag 2016 11:22

Anni fa in corso S. Gottardo ho visto una scena simile, ma protagonista un motociclista della polizia locale che ha sorpassato il tram proprio nel momento in cui ripartiva dalla fermata. E' andata bene perchè il tranviere di fronte era ancora fermo e ha fatto segna al collega di fermarsi per cui il "ghisa" motociclista è riuscito a passare senza danni. Il bello è che poi se l'è presa col tranviere fino a quando, non ha constatato che i tram (era una 4900) non hanno gli specchietti a sinistra. :mrgreen: Dopo di che, è ripartito prima di insistere nella figura di m... :mrgreen:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4821
Iscritto il: lun 26 gen 2004 16:45
Località: Siena

Re: Che botta a Milano

#20 Messaggio da diesel 445 » ven 27 mag 2016 11:49

dedorex1 ha scritto:
diesel 445 ha scritto:Si la usano ovvio ma certe volte abusano della sirena anche per persone che non sono gravi , e te lo posso assicurare .
Saranno pure non gravi, ma oggi il codice di trasporto in ospedale te lo da' la centrale 118, quindi non è che puoi farci molto
Vero anche quello ma spesso chi è al telefono della centrale non distinguono se sia un caso grave o meno , anche perché è chi chiama spesso non danno informazioni , o se le danno incomplete .

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5363
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: Che botta a Milano

#21 Messaggio da sandro.raso » mer 01 mar 2017 10:53

Chissà se lo è stesso agente che è stato per punizione trasferito a Genova... :D :mrgreen:
magari pensando che non essendoci più i tram a Genova è impossibile che ripeta un incidente del genere...
...ma le possibilità di sbattere con le auto della Polizia si trovano lo stesso! :=D>: ::-?:

http://genova.repubblica.it/cronaca/201 ... 85825/1/#1
Immagine

Vivalto
**
**
Messaggi: 8304
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: Che botta a Milano

#22 Messaggio da Vivalto » mer 01 mar 2017 21:35

Fidatevi....quando sei a sirene, ed ha un mezzo gemello a sirena, non lo senti e non lo vedi. Gli strobo sembrano i tuoi, la sirena è identica e va ad accavallarsi con la tua.
Con l'automedica abbiamo rischiato molte volte di beccarci,ed anche con altre ambulanze.....
A verona mi capitò di convergere ad un incrocio, in colonna per trasferimento urgentissimo, staffetta polstrada, la mia ambulanza e l'automedica a sirene, dalla via di fronte camion dei vvff e autoscala vvff a sirene, da sinistra, 3 volanti gdf a sirene.
Partendo dal presupposto che i vvff sanno che i mezzi sanitari hanno la precedenza su tutti e si fermarono, quelli della gdf a momenti ci saltavano addosso e si incazzarono pure....

Le auto che si trovarono i mezzo a questo ingorgo, ovviamente, nn ci capivano più nulla....

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5363
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: Che botta a Milano

#23 Messaggio da sandro.raso » mer 01 mar 2017 22:21

Vabbè, mi pare di averlo già scritto da qualche parte, comunque una volta a Chiavari in un vicolo chiuso al traffico si inoltrarono da un lato una macchina della Polizia e dall'altro una dei Carabinieri (entrambe NON in urgenza).
Poi non c'era il posto per incrociarsi, nessuno dei due voleva tornare indietro, alla fine il Sindaco che incidentalmente abita proprio lì chiamò la Municipale per far sbloccare l'ingorgo...
Immagine

Avatar utente
massimo
**
**
Messaggi: 1886
Iscritto il: ven 20 ott 2006 12:35
Località: Roma

Re: Che botta a Milano

#24 Messaggio da massimo » ven 03 mar 2017 10:45

Troviamo il lato positivo, 2 catenacci di seat in meno.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti