[ MILANO ] Rete tramviaria (2)

Il forum sui tram.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
trambvs
*
*
Messaggi: 638
Iscritto il: ven 09 nov 2007 14:01

Re: [ MILANO ] Rete tramviaria (2)

#1276 Messaggio da trambvs » mar 24 apr 2018 15:19

entrambe le cose, inoltre non sono mai stati particolarmente amati in azienda (credo a tutti i livelli) e il miglior confort di marcia rispetto ai Sirio (per via della differente configurazione casse-carrello/casse sospese) dà origine a un comportamento nei confronti dell'armamento decisamente aggressivo...

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1758
Iscritto il: lun 13 set 2004 13:10
Località: Milano

Re: [ MILANO ] Rete tramviaria (2)

#1277 Messaggio da Lirex » mar 24 apr 2018 15:53

negli altri due posti dove sono usati ( Strasburgo e Porto) lavorano su reti nuove con caratteristiche metrotranviarie, comunque la Bombardier, dopo averli inclusi nella famiglia Flexity Outlook E..., non ne ha venduti più e poi per Strasburgo la Alstom ha scimmiottato la forma delle testate degli eurotram per la fornitura dei TGA403 a 7 casse del 2016

dedorex1
**
**
Messaggi: 6115
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: [ MILANO ] Rete tramviaria (2)

#1278 Messaggio da dedorex1 » mar 24 apr 2018 17:09

Le leggende di corridoio, tramandate da individui infingardi e sicuramente di parte, riportano che gli Eurotram siano stati imposti a ATM, che non ne voleva sapere, dall'allora giunta Formentini:
- i tram erano verdi (vedi Padania)
- i tram esteticamente, nelle prove in città, avevano riscosso un grande successo estetico (e in effetti soprattutto il frontale faceva la sua porca figura)
Ultima modifica di dedorex1 il mar 24 apr 2018 17:35, modificato 1 volta in totale.
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1758
Iscritto il: lun 13 set 2004 13:10
Località: Milano

Re: [ MILANO ] Rete tramviaria (2)

#1279 Messaggio da Lirex » mar 24 apr 2018 17:15

-erano un progetto Padano ( SOCIMI- azienda poi travolta da Mani Pulite), poi comperato da ADTranz

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39095
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: [ MILANO ] Rete tramviaria (2)

#1280 Messaggio da E412 » gio 26 apr 2018 10:11

Vabbè, fare un tram verde (cosa giusta e doverosa se l'alternativa è l'arancio ministeriale :megaball: ) non mi pare un gran problema a prescinedere dal modello di tram. Infatti l'hanno fatto con i Sirio :sofa:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1758
Iscritto il: lun 13 set 2004 13:10
Località: Milano

Re: [ MILANO ] Rete tramviaria (2)

#1281 Messaggio da Lirex » gio 26 apr 2018 10:46

Magari per Milano sarebbe andato bene questo....
http://mhd-ostrava.cz/?s=typ_vozu&clane ... 7hi%27%20)

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12296
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: [ MILANO ] Rete tramviaria (2)

#1282 Messaggio da sr » gio 26 apr 2018 10:58

Non mi sembra niente male! :D
Un piano ribassato con i carrelli ruotanti, quindi con un comfort di marcia che immagino sia paragonabile ai tram a piano alto.
Certo che per sedersi sui posti sopra i carrelli devi scalare e i posti al piano basso non sono tanti. Mi sa che non è l'ideale per una popolazione di vecchi come noi.
Inoltre mi sembra, dalla forma del posteriore identica a quella anteriore, che possa essere realizzato anche in versione bidirezionale.
Ma esiste solo la versione a 2 casse?
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Astro
**
**
Messaggi: 1181
Iscritto il: mar 17 gen 2017 15:33

Re: [ MILANO ] Rete tramviaria (2)

#1283 Messaggio da Astro » gio 26 apr 2018 10:59

Ci sono anche gli Škoda.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13903
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: [ MILANO ] Rete tramviaria (2)

#1284 Messaggio da UluruMS » gio 26 apr 2018 11:01

"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12296
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: [ MILANO ] Rete tramviaria (2)

#1285 Messaggio da sr » gio 26 apr 2018 11:03

Thank's! :ciao:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

trambvs
*
*
Messaggi: 638
Iscritto il: ven 09 nov 2007 14:01

Re: [ MILANO ] Rete tramviaria (2)

#1286 Messaggio da trambvs » gio 26 apr 2018 11:21

Lirex ha scritto:
gio 26 apr 2018 10:46
Magari per Milano sarebbe andato bene questo....
http://mhd-ostrava.cz/?s=typ_vozu&clane ... 7hi%27%20)
perché 'sarebbe andato'? Stadler è tra i produttori ammessi alla selezione e quindi ancora in corsa, mentre Skoda forse non ha nemmeno partecipato al bando...

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13903
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: [ MILANO ] Rete tramviaria (2)

#1287 Messaggio da UluruMS » gio 26 apr 2018 11:33

Tra non partecipanti ed esclusi in varie fasi, non erano rimasti appunto in gara solo HRI, Stadler e Alstom?

Considerazioni personali a margine, anche a seguito di altre gare
-Siemens già considerava poco il mercato italiano che non fossero loco merci, preferibilmente senza gara, ora dopo la fusione con Alstom, da l'impressione che partecipi sempre e solo la parte "Alstom"
-Bombardier proprio non gli piace più il mercato italico, fan di tutto per sbaraccare
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
Aenigmaticus
**
**
Messaggi: 1188
Iscritto il: mer 31 mar 2004 14:48
Località: Milano, a metà strada tra Rogoredo e Porta Vittoria

Re: [ MILANO ] Rete tramviaria (2)

#1288 Messaggio da Aenigmaticus » gio 26 apr 2018 12:51

Ma HRI che modello potrà presentare, visto che la linea di produzione dei Sirio/Sirietti, come riportato anche in questo forum, è stata smantellata?

trambvs
*
*
Messaggi: 638
Iscritto il: ven 09 nov 2007 14:01

Re: [ MILANO ] Rete tramviaria (2)

#1289 Messaggio da trambvs » gio 26 apr 2018 12:59

a quanto pare stanno lavorando a un Sirio 2.0, ma non (mi) è chiaro a che punto dello sviluppo siano e quanto il nuovo mezzo derivi dal precedente

Avatar utente
Dimitrakis
^_^
^_^
Messaggi: 94
Iscritto il: mer 20 nov 2013 0:31

Re: [ MILANO ] Rete tramviaria (2)

#1290 Messaggio da Dimitrakis » sab 28 apr 2018 20:32

A Milano ammiravo molto la serie 4900 con la loro eccellente qualità di marcia, che era offerta - se ho capito bene, leggendo anche qua - dalla presenza dei carrelli classici. Mentre non posso dire lo stesso dei successivi Eurotram e Sirio: ok, buona marcia sui rettilinei, ma peggioramento netto nelle curve rispetto alle 4900 (inoltre più rumorosi, sopratutto sempre in curva).
Era problema di rotazione dei loro pseudo-carrelli (se si possono chiamare carrelli) e della loro difficoltà a "girarsi" ??

Adesso vedo che almeno un produttore (Stadler) sta tornando nei carrelli classici (almeno quelli di estremità, magari sono quelli con i motori?). 'E un caso unico o sta per iniziare una tendenza di ritornare al pavimento in parte ribassato?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti