Malinconia a Bologna

Il forum sui tram.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: Malinconia a Bologna

#16 Messaggio da volodinotte1945 » mer 27 ott 2010 8:44

Vi ringrazio per avere aperto questo topic e averlo arricchito con foto d'epoca veramente belle. Il film segnalato con Fabrizi mi ha commosso (lui e` romano e la suocera bolognese non lo regge, e quindi lui va in conflitto con la suocera e il suo capo che e` un rompiballe maledetto). Si vede quella Bologna mitica non ancora stuprata dalla Fiera e dalle altre cose che l'hanno snaturata un po` (e hanno snaturato anche la sua ottima cucina). Ad un certo punto lui e` di servizio allo stadio e il tram parte da via Andrea Costa e buttano guarda caso un romanista fuori dal finestrino del tram, poi scoppia un'altra lite che costa un altro richiamo al buon Fabrizi.

Ricordo che avevo comprato un libro della Pedragon (sta in via Saffi subito dopo l'incrocio dei viali verso il Maggiore) sui bombardamenti a Bologna (di cui sono visibili affreschi dei rifugi e dei numeri ai quali rivolgersi) e ho visto delle foto di piazza Minghetti (quella dove si affaccia S.Francesco), in quella piazza vi era un anello che consentiva di girare (e` li si vede una scena del film citato), nelle foto vi sono dei tram rovesciati dalle bombe. Poi da via Ugo Bassi verso piazza Rooswelt e` vero, si vede la curva e ci passo spesso......

Io non voglio polemizzare a tutti i costi, ma il centro di Bologna e` una delle cose piu` belle d'Italia e sinceramente non posso vedere un civis passare da via di San Vitale che e` una via angusta....

Bella Bologna, ci torno sabato e non vedo l'ora ogni volta.....

questo e` il libro di cui vi parlavo sui bombardamenti:
http://www.pendragon.it/libro.do?id=1388
Roberto

Avatar utente
Jacopo Fioravanti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4864
Iscritto il: ven 04 giu 2004 15:53
Località: Ferrara

Re: Malinconia a Bologna

#17 Messaggio da Jacopo Fioravanti » mer 27 ott 2010 9:12

Grazie a te per la segnalazione del libro, che non conoscevo e che mi procurerò appena possibile, insieme ad un altro paio di titoli della stessa, interessantissima collana.

Comunque la segnaletica UNPA purtroppo non è a fresco bensì semplicemente a pittura murale (per fortuna di qualità piuttosto tenace, probabilmente bianco di calce e nero a base bituminosa, cosa che ha consentito a molti segnali di arrivare fino ai giorni nostri). Il problema è che, specie in tempi passati ma in qualche caso ancora oggi, le imprese che ristrutturano se ne fregano alla grande e quando rifanno le facciate coprono quel che c'è da coprire. Senza contare i banditi delle bombolette che impazzano indisturbati da decenni nel centro di Bologna, i quali non di rado hanno colpito, e colpiscono, direttamente sui segnali... e poi, quando arrivano i bravi cittadini volontari con la pettorina, i rulli e la pittura per "pulire" il centro, chi lo sa cosa succede... Io mi sono interessato, al riguardo, in via privata, e in via privata ho ricevuto rassicurazioni che la questione della salvaguardia durante le pulizie dai graffiti è nota e presidiata. Ma non sono affatto tranquillo...

Comunque, se interessa l'argomento, qui molto OT, consiglio di dare un'occhiata a questo:
http://www.flickr.com/photos/30299761@N ... 242228573/
Jacopo Fioravanti
Ferrovie.it


E da levante il crepuscolo mosse alla conquista del cielo, e la tenebra mosse alla conquista della terra. Nella foschia s'accese, e luccicò subito, la stella della sera.

volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: Malinconia a Bologna

#18 Messaggio da volodinotte1945 » mer 27 ott 2010 9:54

Non penso siamo molto ot, perche` parliamo di una Bologna che cambia incredibilmente e alla base di questi cambiamenti vi sono le ferrovie (sabato passero` di nuovo su ponte matteotti e lancero` uno sguardo sui lavori) e i tram. Altri frammenti di archeologia urbana si trovano nei binari che curvano da via ugo bassi e nella segnaletica di cui mi hai messo un link bellissimo (grazie). Crescono le utenze, crescono le citta` e la mobilita` si adegua mutando e sconvolgendo i nostri ricordi.

Parliamo di una Bologna dove la casaralta che costruiva treni non c'e` piu` e dove l'archeologia industriale vede le officine Minganti trasformate in centro commerciale. Allora prendiamo l'autobus ed ecco i binari del civis a via Marconi, i lavori, la stessa via Marconi che attiro` la mia attenzione nei miei primi viaggi a Bologna (non capivo perche` quel quadrante della citta` fosse nuovo e fuori tema con il resto del centro. Da li lo studio, i bombardamenti, quel testo, e altri tasselli per capire di piu`).....

Anche la tua Ferrara cmq mi ha colpito molto per la sua bellezza..... Se ti capita, cerca quel film con Fabrizi, lo danno spesso su un canale in digitale terrestre che si prende a Roma.... Pensa che il tram proveniendo da piazza minghetti svoltava da via ugo bassi dove si vedono i binari, poi dalla questura girava a sinistra e sbucava in piazza maggiore.....
Roberto

Avatar utente
ROMULUS31
*
*
Messaggi: 799
Iscritto il: lun 02 feb 2004 18:24
Località: Roma

Re: Malinconia a Bologna

#19 Messaggio da ROMULUS31 » mar 21 gen 2014 8:21

Ciao a tutti.
Ma a Bologna esisteva una linea tram 6? In caso affermativo che percorso effettuava?
Tschüß tschüß
"Für die Welt klinge mein Lied"
Romulus31 (alias Rag. Filini)

fabribo
**
**
Messaggi: 2337
Iscritto il: lun 22 dic 2003 20:02
Località: Castel Maggiore (Bologna)

Re: Malinconia a Bologna

#20 Messaggio da fabribo » mar 21 gen 2014 12:15

Mi sembra che esistesse.... non ho in questo momento testi su cui controllare....

Mi sembra che facesse capolinea in Via Murri, nell'anello di Chiesanuova (praticamente davanti alla scuola elementare che frequentavo...).

Saluti.
Fabrizio.
1 Dicembre 2013 : il mio ultimo viaggio da Torino a Bologna sul 2067
22 Dicembre 2003-22 Dicembre 2017 : i miei primi 14 anni FOL-LI

Avatar utente
Jacopo Fioravanti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4864
Iscritto il: ven 04 giu 2004 15:53
Località: Ferrara

Re: Malinconia a Bologna

#21 Messaggio da Jacopo Fioravanti » mar 21 gen 2014 19:04

Se interpreto correttamente la cartina MOLTO schematica del testo che ho sottomano (Davide Damiani, "Bologna in tram 1907-1977", ATC, Bologna, 1977) il percorso del tram n° 6 era: Piazza Maggiore - via Castiglione - via Farini - via S. Stefano - porta S. Stefano - via Murri - Chiesa Nuova.
Jacopo Fioravanti
Ferrovie.it


E da levante il crepuscolo mosse alla conquista del cielo, e la tenebra mosse alla conquista della terra. Nella foschia s'accese, e luccicò subito, la stella della sera.

fabribo
**
**
Messaggi: 2337
Iscritto il: lun 22 dic 2003 20:02
Località: Castel Maggiore (Bologna)

Re: Malinconia a Bologna

#22 Messaggio da fabribo » mar 21 gen 2014 19:19

Allora ricordavo bene.... :mrgreen: era praticamente un 13 limitato.

Ai tempi delle elementari (1972-75 :cry: ) ricordo erano visibili ancora i binari, annegati nell'asfalto, a 10 anni dalla soppressione del tram a Bologna (novembre 63). Poi negli anni '80 rifecero la piazzetta ed il mercato coperto e sparirono.

Saluti.
Fabrizio.
1 Dicembre 2013 : il mio ultimo viaggio da Torino a Bologna sul 2067
22 Dicembre 2003-22 Dicembre 2017 : i miei primi 14 anni FOL-LI

Avatar utente
Jacopo Fioravanti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4864
Iscritto il: ven 04 giu 2004 15:53
Località: Ferrara

Re: Malinconia a Bologna

#23 Messaggio da Jacopo Fioravanti » gio 07 ago 2014 22:35

Di nuovo malinconia a Bologna: ieri, in conseguenza dei lavori di riasfaltatura, è riemerso l'anello di binari di piazza dei Martiri (per il momento solo il semicerchio verso via Don Minzoni, dato che rifanno la piazza metà alla volta).
Che follia veder riemergere dal passato quei binari, testimonianza che purtroppo viene ora definitivamente cancellata, e pensare al Civis e a quell'altra cosa su gomma che si farà al suo posto...
Jacopo Fioravanti
Ferrovie.it


E da levante il crepuscolo mosse alla conquista del cielo, e la tenebra mosse alla conquista della terra. Nella foschia s'accese, e luccicò subito, la stella della sera.

volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: Malinconia a Bologna

#24 Messaggio da volodinotte1945 » ven 08 ago 2014 15:00

Le solite scelte dei capoccioni, pensavo avvenisse solo nella mia città, invece una realtà come Bologna ha visto addirittura cambiare nome all'azienda dei trasporti, soliti problemi e a pagare sempre i lavoratori e gli utenti. Penso alle rotaie, quelle bolognesi le ho viste e grazie ai tuoi interventi ho cercato di farmi un'idea, la stessa cosa a due passi da casa mia a Roma i binari a cerchio a piazza Indipendenza e un trenino che arrivava fino al Colosseo e anche oltre. E' vero che oggi abbiamo la metro b, ma visto come funziona, un rinforzo su strada dal Colosseo a Termini non sarebbe stata un'idea sbagliata, così come per i filobus….
Roberto

TEE68
**
**
Messaggi: 2369
Iscritto il: sab 21 mag 2005 20:38

Re: Malinconia a Bologna

#25 Messaggio da TEE68 » dom 10 ago 2014 12:46

Anche a piazza Malpighi credo che ci siano binari sepolti. Una rotaia affiora per un bel pezzetto sul lato opposto a San Francesco.

volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: Malinconia a Bologna

#26 Messaggio da volodinotte1945 » gio 14 ago 2014 19:14

Esatto, ma anche nella curva della strada che da via Ugo Bassi conduce in piazza Rooswelt, all'angolo di palazzo Accursio..
Roberto

TEE68
**
**
Messaggi: 2369
Iscritto il: sab 21 mag 2005 20:38

Re: Malinconia a Bologna

#27 Messaggio da TEE68 » dom 28 set 2014 18:14

Piazza Malpighi, San Francesco sullo sfondo; la foto è di pochi giorni fa. Il binario era vicinissimo al bordo della piazza.
Immagine

TEE68
**
**
Messaggi: 2369
Iscritto il: sab 21 mag 2005 20:38

Re: Malinconia a Bologna

#28 Messaggio da TEE68 » dom 28 set 2014 18:19

Un po' troppo piccola la foto, scusate; a via Veneziani (angolo Bassi) i binari in curva ancora sono visibili, ma è difficile fare foto per l'affollamento.

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5193
Iscritto il: lun 10 nov 2008 14:43

Re: Malinconia a Bologna

#29 Messaggio da sandro.raso » dom 28 set 2014 18:49

Un esempio di segnaletica dell'UNPA l'ho beccato l'altra settimana, ero a Bologna per la laurea della mia nipotina.

Peraltro mi viene in mente che a Genova l'UNPA non era molto quotata, tanto è vero che quando si voleva insultare qualcuno si diceva "u l'è ciu scemmu che trei dell'UNPA" (è più scemo lui che tre dell'UNPA).

Immagine
Immagine

volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: Malinconia a Bologna

#30 Messaggio da volodinotte1945 » lun 29 set 2014 11:27

Ve ne sono molte altre Sandro, le avevo notate anche io, un pò ovunque nel centro cittadino e ripensi inevitabilmente a quei tempi...
Roberto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti