[ ROMA ] Tram di Roma

Il forum sui tram.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4451
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: [ ROMA ] Tram di Roma

#691 Messaggio da RegioAV » mar 29 mar 2016 16:56

Ma anche Napoli e Palermo (qui tra passante e tram la città era tutto un cantiere e in parte ancora lo è).
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
eurofire
*
*
Messaggi: 264
Iscritto il: ven 23 set 2005 19:16

Re: [ ROMA ] Tram di Roma

#692 Messaggio da eurofire » mar 29 mar 2016 17:56

Alejandro ha scritto:Il trasporto pubblico non porta benefici piu' che allettanti come in altri settori, solo penali, disagi dei cantieri, a Roma viene colta immediatamente la palla al balzo per non rimanerci impelagati e non fare nulla, invidio milano che non e' zavorrata dal ruolo di capitale.
Basta alibi e scuse: la zavorra di Roma sono i romani, nello specifico l'amore folle del romano medio per il suo veicolo privato, con il quale ha la pretesa di voler arrivare ovunque. C'è ancora gente che si lamenta perchè hanno chiuso i Fori Imperiali al traffico privato, cosa che in qualsiasi paese civile (e anche in tanti meno civili) sarebbe avvenuta già 50 anni fa.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37692
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: [ ROMA ] Tram di Roma

#693 Messaggio da E412 » mer 30 mar 2016 9:38

Alejandro ha scritto:invidio milano che non e' zavorrata dal ruolo di capitale.
Mah, siamo sicuri ch sia solo zavorrata da quel ruolo?
Per carità, si porta dietro sicuramente dei problemi, ma altrove le capitali riescono anche a propserare e solo alcuni dei problemi di Roma mi sembrano connessi al suo ruolo istituzionale. Il resto è un cercarsi guai inutili.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Alejandro
**
**
Messaggi: 2979
Iscritto il: mer 21 dic 2005 22:31
Località: Ferrovie Regionali del Lazio

Re: [ ROMA ] Tram di Roma

#694 Messaggio da Alejandro » mer 30 mar 2016 12:00

A differenza loro (Parigi, Londra) non sussiste la giusta mentalita' e attenzione verso il tpl, basta digitare metro C o Atac su google e appurare che aria tira....
L'arte della vita sta nell'imparare a soffrire e nell'imparare a sorridere..
No all'escizzazione degli Ic!!
definitivamente e felicemente defacebookizzazione completata

Espresso Notturno
*
*
Messaggi: 883
Iscritto il: mer 14 gen 2015 16:35

Re: [ ROMA ] Tram di Roma

#695 Messaggio da Espresso Notturno » mer 30 mar 2016 14:37

E412 ha scritto:
Espresso Notturno ha scritto:si potrebbe benissimo cominciare obbligando, mettendo dei pedaggi salatissimi, a chi risiede fuori Roma a lasciare la macchina fuori città, facendo dei parcheggi gratuiti per abbonati ATAC e a pagamento per gli occasionali. Sono convinto che togliendo dai piedi le auto dei non Romani si avrebbe un grosso miglioramento della situazione, anche per quanto riguarda la rete di trasporto pubblico di superficie.
Guarda...a me come idea piace anche (ma il pedaggio non sarebbe salatissimo...diciamo "salato il giusto"), a patto di avere i parcheggi scambiatori gratuiti o comunque a prezzo molto basso (almeno nella fase iniziale), ma si scontra con un problema: per funzionare devi avere un tpl già molto efficiente, che possa farsi carico dell'utenza in più senza disservizi ricorrenti e senza sardinizzare il tutto.
Al momento attuale non mi pare che il TPL romano abbia tali caratteristiche...
Senza pormi nei modi di oracolo RegioAV, posso dire questo.
SS1 - Stazione Roma Aurelia - FR5 per San Pietro, Trastevere (Tram8), Ostiense (MetroB), Tuscolana (MetroA, più o meno), Termini (MetroA e B, Tram 5 e 14) - treni ogni 30 minuti da aumentare se possibile;
SS2 - Stazioni di La Storta, La Giustiniana o Ipogeo degli Ottavi - FR3 per Valle Aurelia (MetroA), San Pietro, Trastevere, Ostiense, Tuscolana, Tiburtina (MetroB e AV) - Treni ogni 10/15 minuti;
SS3 - Stazione di Saxa Rubra - Roma Viterbo ATAC per Flaminio (MetroA e tram 2) - Treni ogni 10 minuti;
SS4 - Stazione di Settebagni - FR1 per Tiburtina, Tuscolana, Ostiense, Trastevere, Fiumicino - Treni ogni 15 minuti;
SS5 - Stazioni Rebibbia e Ponte Mammolo - MetroB per Tiburtina, Termini, Ostiense, Eur, Laurentina - Treni ogni 6/8 minuti;
SS6 - Stazione Giardinetti - MetroC per Lodi/San Giovanni (MetroA) - Treni ogni 6 minuti;
SS7 - Stazione Anagnina - MetroA per Termini, Vaticano, Valle Aurelia, Battistini - Treni ogni 3/4 minuti;
SS8 - Stazione di Acilia - Roma Lido ATAC per Porta San Paolo/Piramide/Ostiense - Treni ogni quando capita.

A parte quindi l'Aurelia e la Via del Mare tutte le altre consolari sono ben servite, peccato che spesso mancano i parcheggi oppure dove ci sono, ad esempio Ipogeo degli Ottavi (completamente gratuito) sono desolatamente vuoti. In compenso la Trionfale è una colonna unica di auto dalle 7:30 in poi a scendere e dalle 16 in poi a salire.
Si, ha ragione eurofire, il Romano medio deve arrivare con l'auto dappertutto sempre e comunque e comunque è il primo a lamentarsi se per caso non trova posto su uno dei 22 posti a sedere di un Citelis.
Allora visto che il Romano lo si fa scendere dalla maghina (cit. RomaFaSchifo) solo se lo si colpisce nel portafoglio, si mette una bella congestion charge (o pollution tax, chiamatela come volete), inizialmente per i non residenti, poi si vedrà.
Scommettiamo che togliendo un bel 25-30% di auto a spanne dal centro, persino il 64 diventerebbe abbastanza regolare?

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4451
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: [ ROMA ] Tram di Roma

#696 Messaggio da RegioAV » mer 30 mar 2016 17:53

Espresso Notturno ha scritto:Senza pormi nei modi di oracolo RegioAV, posso dire questo.
Non è RegioAv l'oracolo, ma proponi soluzioni impossibili a problemi molto complessi (e il dramma è che alcuni politici fanno altrettanto).

Quello che dici è quindi è tecnicamente impossibile perché
- non vi è capacità residua sulle linee di penetrazione (ancorché almeno il servizio di Trenitalia nel Lazio sia oggi al top di sempre)
- non vi sono parcheggi adeguati e capaci
- non esiste una rete di distribuzione ad alta capacità dentro la città, ovvero mancano le metropolitane
- la ridicola rete esistente è stra-satura (e per questo nel PRG sono previste le metro C e D, frutto di precise valutazioni trasportistiche)
- Roma ha una serie di poli attrattori decentrati (Eur, Muratella, Tor Vergata, FCO, Tecnopolo) e gli spostamenti verso queste destinazioni non sono strutturalmente quasi per nulla catturabili dal trasporto pubblico

Pertanto, prima di proporre qualsiasi disincentivo all'ingresso delle auto in città, occorrono
- almeno le 4 linee di metropolitana da PRG che facciano rete all'interno dell'area urbana
- i prolungamenti di metro A, B e B1 fino al Grande Raccordo Anulare (i quali devono essere successivi alle linee C e D e all'effetto rete, altrimenti i carichi non si ripartiscono e il sistema crolla)
- il quadruplicamento di alcune linee ferroviarie di penetrazione per permettere la separazione funzionale dei servizi incrementando le frequenze in ambito urbano senza penalizzare i tempi di percorrenza di chi si sposta sulla media distanza
- il potenziamento ulteriore delle linee ferroviarie urbane esistenti (va dalutare con attenzione dove poi vanno a scaricarsi...)
- l'implementazione della rete di tram
- costruire qualcosa, qualsiasi cosa, che renda possibili e veloci gli spostamenti tangenziali tra i quadranti nordest - est - sudest - sud - sudovest

Fatto questo, ovvero, avendo offerto ai cittadini la possibilità di spostarsi con una rete di trasporto pubblico un minimo efficace ed efficiente, si può iniziare a mettere qualche gabella. Viceversa è impossibile sotto ogni punto di vista. Anzi già mi vedo il decentramento di alcune attività andando a peggiorare ulteriormente la situazione.
Scommettiamo che togliendo un bel 25-30% di auto a spanne dal centro, persino il 64 diventerebbe abbastanza regolare?
Qualunquismo puro. Il problema del 64 non è affatto il traffico (il suo percorso tra l'altro è quasi interamente protetto), ma è che si tratta di una linea di bus che porta 1500 pass/ora.
Non può essere. E' fuori target. E' inaccettabile.
E' la conseguenza di un problema ben più grande, ovvero che a Roma mancano linee di trasporto ad alta capacità e la rete di bus si fa carico, malissimo, di una funzione che non è la propria.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
eurofire
*
*
Messaggi: 264
Iscritto il: ven 23 set 2005 19:16

Re: [ ROMA ] Tram di Roma

#697 Messaggio da eurofire » mer 30 mar 2016 18:50

Pertanto, prima di proporre qualsiasi disincentivo all'ingresso delle auto in città, occorrono
- almeno le 4 linee di metropolitana da PRG che facciano rete all'interno dell'area urbana
Ohhh...questo vogliamo sentirci dire. Vogliamo dormire tranquilli che almeno fino a che saremo in età da patente la maghina pè andà al centro non ce la toglie nessuno!

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4451
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: [ ROMA ] Tram di Roma

#698 Messaggio da RegioAV » mer 30 mar 2016 19:31

Ma questo è, è inutile che prendi per il culo...e i soldi ci sono, eccome se ci sono.
La stessa Milano in meno di 15 anni si ritrova con due linee di metropolitana. Quindi la risposta che non si può fare non è una risposta.

Senza una rete di trasporto pubblico che possa accogliere nuova domanda come si fa a disincentivare la mobilità privata? Non certo con il pannicello caldo di un tram o di un nodo di scambio o di una preferenziale.

Per carità, si può anche decidere di farlo e secondo me non sarebbe più una disincentivazione, ma una vera e propria vessazione oltre a minare in qualche modo l'assetto economico della città, spingendo anzi alcune attività fuori dall'area consolidata peggiorando ulteriormente la situazione.

Io stesso, con tutto che ho un abbonamento annuale, alcuni spostamenti sono costretto a farli con la macchina pagando in aggiunta gasolio e strisce blu e sono anche costretto in certi casi a ricorrere al carsharing (sempre con l'abbonamento in tasca...e sapessi quanto mi rode).
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Espresso Notturno
*
*
Messaggi: 883
Iscritto il: mer 14 gen 2015 16:35

Re: [ ROMA ] Tram di Roma

#699 Messaggio da Espresso Notturno » gio 31 mar 2016 7:15

Io sarò anche fortunato perché vivo vicino alla FR3, e quindi uso quella, metroA e Montebello per andare a lavorare (solo ferro). Volendo con 911/446 e 200 arriverei con un cambio solo in ufficio, ma con tempi che non stanno né in cielo né in terra.
E non mi sembra che in pieno orario di punta la FR3 e la metroA siano sovrassature, visto che mi siedo quasi sempre.
Però quando per un periodo transitorio ho dovuto soggiornare in via di Torrevecchia, e dovevo per forza prendere uno tra i vari 46/49/546/907 erano dolori, visto che si facevano code interminabili perché la Trionfale e la Boccea non assorbono traffico verso Roma.
L'ho detto prima, RegioAV, io non dico che le metro non servano o che non debbano essere fatte, ma visto che è risaputo che a Roma, se tutto fila liscio, per una metro ci vogliono 20 anni se proprio tutto fila liscio, durante questi 20 anni tutto fila liscio.
E torniamo al punto di prima. La costruiamo qualche tranvia intanto ed escogitiamo qualcosa per limitare il traffico o teniamo tutto come è?

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4451
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: [ ROMA ] Tram di Roma

#700 Messaggio da RegioAV » gio 31 mar 2016 13:05

Occorrono infatti interventi urgenti di breve periodo per far funzionare decentemente quello che c'è e programmare interventi pesanti risolutivi sul medio e lungo termine.
Costruire una tramvia su una linea di forza in attesa che tra 20 anni arrivi una metro, oltre a non essere sufficiente (se quella direttrice deve essere servita da una metro non può giocoforza essere servita da un tram per ovvie ragioni di capacità) è un'emerita cazzata. Ventre a terra e si costruisca la metro in 15 anni.
Figurati, io per le condizioni in cui è versa Roma, se fossi nel governo commissarierei la città a tempo indeterminato con uno sceriffo.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
e656
**
**
Messaggi: 3832
Iscritto il: lun 22 dic 2003 7:39
Località: Roma

Re: [ ROMA ] Tram di Roma

#701 Messaggio da e656 » ven 01 apr 2016 9:07

a Roma ci vuole Stalin con un piano sistematico di esecuzioni somarie di fancazzisti e faccendieri magna magna :twisted:
comunque i soldi ci sono ma Milano li può usare perchè ATM è un azienda sana mentrre ATAC è una fogna tecnicamente fallita.
Voi buttereste soldi in un pozzo senza fondo ?

TEE68
**
**
Messaggi: 2364
Iscritto il: sab 21 mag 2005 20:38

Re: [ ROMA ] Tram di Roma

#702 Messaggio da TEE68 » sab 02 apr 2016 6:20

Articolo su Repubblica con i dati del flop dei biglietti venduti nel 2015: un bel fiasco, tranne che per gli abbonamenti in calo molto contenuto.
Personalmente continuo a pagare l'abbonamento annuale perchè comodo ed economico, ma mi sto accorgendo che ho modificato l'atteggiamento verso il mezzo pubblico: lo uso solo se assolutamente non ho alternative (piedi o auto). Cioè il contrario di come dovrebbe essere.

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4451
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: [ ROMA ] Tram di Roma

#703 Messaggio da RegioAV » sab 02 apr 2016 10:35

Il 2015 è stato veramente toccato il fondo dal punto di vista qualiquantitativo del tpl cittadino, in particolare durante l'estate.
Mi pare di ricordare che la stessa Anas abbia certificato un aumento del traffico per esempio sul GRA non proprio trascurabile in quel periodo.
La qualità del servizio è ora in leggera ripresa, ma evidentemente ha lasciato morti e feriti esausti sul campo.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

TEE68
**
**
Messaggi: 2364
Iscritto il: sab 21 mag 2005 20:38

Re: [ ROMA ] Tram di Roma

#704 Messaggio da TEE68 » lun 25 lug 2016 21:36

Oggi pomeriggio classica botta tram - trenino a Porta Maggiore alle intersezioni ad angolo retto tra i due scartamenti. A Roma ci siamo abituati. Ma non li vedono i semafori?

Espresso Notturno
*
*
Messaggi: 883
Iscritto il: mer 14 gen 2015 16:35

Re: [ ROMA ] Tram di Roma

#705 Messaggio da Espresso Notturno » lun 25 lug 2016 21:47

Evidentemente no.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti