Chiusura sezione Off Topic a tempo indeterminato

Comunicati della Redazione di Ferrovie.it

Moderatore: Redazione

Bloccato
Autore
Messaggio
Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4741
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Chiusura sezione Off Topic a tempo indeterminato

#46 Messaggio da RegioAV » gio 04 feb 2016 5:19

David Campione ha scritto:Così come?
Senza OT
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
Wilhem275
**
**
Messaggi: 4396
Iscritto il: mar 19 dic 2006 1:03
Località: Genova & Venezia/Padova
Contatta:

Re: Chiusura sezione Off Topic a tempo indeterminato

#47 Messaggio da Wilhem275 » gio 04 feb 2016 6:01

Non mi viene in mente l'ultima volta che sono entrato nella sezione OT di questo forum... :)

Però vedo che per altri la cosa è meno neutrale, in generale mi associo a questo pensiero:
Il Basso di Genova ha scritto:IMHO se gli utenti non sono in grado di gestire un minimo di contegno, vanno sospesi (o al limite bannati) senza perderci troppo tempo.
re-IMHO il forum è un luogo di appassionati e di svago entro il quale va tollerato (permesso?) un certo livello di cazzeggio e ove sempre IMHO va assolutamente non tollerato (anche a rischio di commettere ingiustizie) l'affronto personale e l'insulto gratuito non argomentato.
I problemi partono sempre dalle persone e lì andrebbero risolti.
Ferrovie.it ha scritto:Buonasera a tutti.
In risposta ai vostri messaggi di questi giorni, ribadiamo innanzitutto che la chiusura della sezione Off Topic non è definitiva.
Prendiamo atto delle vostre lamentele, ma la stessa chiusura si è resa necessaria in seguito a gravi problematiche che riguardano il forum intero e che non possiamo riferire.
Come scritto, si parte da OT per una ristrutturazione globale del forum stesso e anche dell'approccio verso gli utenti da parte dell'amministratore.
David, si può avere un assaggio del piano in generale? Mi piacerebbe capire i problemi individuati e le soluzioni (niente polemica, è pura curiosità accademica).
Petizione per l'aborto postumo dei progettisti di Italferr
Rete Ferroviaria Italiana: perché a noi, la capacità, ci fa schifo.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25192
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Chiusura sezione Off Topic a tempo indeterminato

#48 Messaggio da paolo656 » gio 04 feb 2016 8:03

RegioAV: non c'è un motivo vero per cui qualcosa è meglio leggibile senza una sezione, a patto di trascurare le/le sezioni che non interessano.

clemente
^_^
^_^
Messaggi: 70
Iscritto il: sab 22 giu 2013 1:17

Re: Chiusura sezione Off Topic a tempo indeterminato

#49 Messaggio da clemente » gio 04 feb 2016 8:51

Io non sono un assiduo dei forum in genere e qualunque decisione si prenda in merito all'OT è una questione che non mi riguarda molto. Un amico macchinista, però, ieri mi manda l'email che posto quì sotto e penso che susciterà l'ilarità di tutti gli utenti del forum. Ecco, mi chiedo, se non ci fosse più l'OT, io questa mail dove la metterei? Se tutti risponderanno che non interessa nessuno, allora va beh togliete pure l'OT e fate a meno dell'ilarità.
Clemente



Giappone: la gatta capostazione


Le ferrovie giapponesi (JNR) furono prima privatizzate nel 1987, segnalando l'inizio di una politica neoliberista e di deregolamentazione, e poi suddivise in sei compagnie passeggeri regionali e una società di trasporto merci a livello nazionale; i sindacati tra cui Doro erano fortemente contrari. C'era un impegno del governo che nessun lavoratore sarebbe stato gettato sulla strada e gli eccedenti solo trasferiti alla JNR Settlement Corporation, dove potevano essere assegnati per un massimo di tre anni. Questo periodo si è concluso nel mese di aprile del 1990, e 1.047 sono stati licenziati . Il 28 giugno 2010 la Corte Suprema ha risolta la controversia tra gli ex lavoratori con un risarcimento totale di 20 miliardi di yen (22 milioni di yen per lavoratore). Tuttavia, i lavoratori non sono stati reintegrati. Nel 2006 la Wakayama Electric Railway per tagliare, i costi di gestione della linea Kishigawa, incominciò a convertire tutte le stazioni in stazioni senza personale, (ossia impresenziate). La situazione sembrava dunque destinata al triste epilogo della cancellazione anche della stazione di Kishi dalla mappa ferroviaria della Prefettura di Wakayama quando, nel 2007, per ridurre i costi, i gestori delle ferrovie giapponesi decisero di licenziare anche l'unico dipendente che lavorava nella stazione di Kishi, ma ebbero la brillante idea di affidare il ruolo di «custode» a una droghiera del posto, che poi adottò alcuni gatti, tra cui Tama. La stazione di Kishi si era ritrovata così ad annettere causa ristrutturazione un rifugio per gatti, ed è stato necessario stipulare un accordo con la titolare dell’esercizio che garantisse ai felini di poter utilizzare la stazione stessa a loro piacimento. Insomma, dovendo unificare i due edifici, la donna che gestiva il rifugio per animali ha colto la palla al balzo, riuscendo ad ottenere che anche la stazione fosse adibita a “casa per i mici“. Tra questi trovatelli c’era Tama, una gatta di 8 anni, che è stata ben presto “adottata” dai pochi turisti che frequentavano la stazione. Sfruttando l’immagine di Tama, la ferrovia riuscì a risollevarsi dal fallimento per gli incassi dalla vendita dei biglietti ma anche e soprattutto dai gadget del felino e i dirigenti della compagnia ferroviaria decisero di nominare ufficialmente proprio lei, Tama, la bella gattina, capostazione di Kishi. I "datori di lavoro" di Tama, però, hanno fatto le cose molto sul serio, infatti hanno provveduto a che avesse la sua divisa, il suo cappellino e un bel distintivo. Il suo compito? Era soltanto quello di salutare e ringraziare i passeggeri (..chissà cosa prevede il suo contratto di lavoro:cibo per gatti?, dolci miagolii? concerti di fusa..?). Nel 2008 Tama è stata poi promossa addirittura "Super-Capostazione", con una solenne cerimonia ufficiale presieduta dallo stesso Presidente della compagnia ferroviaria. Nel 2010 la stazione di Kishi fu costruita con una nuova struttura a volto di un gatto ! Ma Tama la gatta ormai di sedici anni, equivalenti a un’ottantina dei nostri che godeva del titolo di “capostazione onorario” della Wakayama Electric Railway Co. è morta nel mese di giugno scorso. Le ferrovie di Wakayama però hanno trovato subito il successore, si chiama, Nitama (cioè “Tama seconda”), secondo quanto hanno riferito dai media nipponici, a Nitama la gatta di cinque anni a cui è stata consegnata la lettera di nomina a capostazione, non è una dilettante, visto che era già vice capostazione di Tama da gennaio 2012.

https://www.youtube.com/watch?time_cont ... nay2QuIOD4
https://www.youtube.com/watch?v=c0yrclVs1YA

Avatar utente
Freccia della Laguna
**
**
Messaggi: 5706
Iscritto il: lun 28 ago 2006 19:14
Località: A bordo di un mezzo di trasporto per andare da qualche parte
Contatta:

Re: Chiusura sezione Off Topic a tempo indeterminato

#50 Messaggio da Freccia della Laguna » gio 04 feb 2016 12:54

Due domande:

1) anche il banner superiore (che non cambia da un bel po') genera utili per FOL quando cliccato?

2) vedo che E412 ha postato nel thread Citazioni, potendolo fare in qualità di moderatore, immagino. Si potrebbe per esempio spostare quel thread altrove in modo da renderlo accessibile anche ad Off Topic chiuso?
«Dall'asfalto non nasce niente / dal pietrisco nascono i fior»

ssb
**
**
Messaggi: 2630
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Chiusura sezione Off Topic a tempo indeterminato

#51 Messaggio da ssb » gio 04 feb 2016 13:07

Sul banner superiore ci clicco spesso per sbaglio. Mettete lì quello pubblicitario e manterrei il sito aggratis :megaball:

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38931
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Chiusura sezione Off Topic a tempo indeterminato

#52 Messaggio da E412 » gio 04 feb 2016 13:13

Il topic sulle citazioni conto di spostarlo, devo però ancora valutare dove. Oppure resta dov'è se si riaprirà la sezione OT in forma semplificata.
Giusto un po' di pazienza per sistemare un po' di cose :wink:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
nicola_luisari
**
**
Messaggi: 1115
Iscritto il: lun 22 mar 2004 16:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Chiusura sezione Off Topic a tempo indeterminato

#53 Messaggio da nicola_luisari » gio 04 feb 2016 13:35

si ma il banner superiore vi genera utili ? perche' io lo clicco.

Mentre non vedo quello inferiore, credo a causa dei filtri societari, ma riesco a cliccarlo lo stesso.
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

David Campione
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3465
Iscritto il: ven 19 dic 2003 21:45
Contatta:

Re: Chiusura sezione Off Topic a tempo indeterminato

#54 Messaggio da David Campione » gio 04 feb 2016 13:36

Il banner superiore è un contratto pubblicitario "standard" che ovviamente avrà una scadenza ed al suo posto torneranno i pay per click.

Wilhem ci stiamo lavorando.
David Campione
Ferrovie.it

http://www.ferrovie.it

David Campione
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3465
Iscritto il: ven 19 dic 2003 21:45
Contatta:

Re: Chiusura sezione Off Topic a tempo indeterminato

#55 Messaggio da David Campione » gio 04 feb 2016 13:43

Replico qui il ringraziamento a nicola_luisari:
http://www.forum.ferrovie.it/viewtopic. ... 1&start=75
David Campione
Ferrovie.it

http://www.ferrovie.it

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4741
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Chiusura sezione Off Topic a tempo indeterminato

#56 Messaggio da RegioAV » gio 04 feb 2016 14:30

paolo656 ha scritto:RegioAV: non c'è un motivo vero per cui qualcosa è meglio leggibile senza una sezione, a patto di trascurare le/le sezioni che non interessano.
Da quando avete parcellizzato le sezioni in millemilaeuno, io entro da "Argomenti attivi" e la vedo così, solo ferrovia, senza fronzoli (idem da Taptalk), decisamente più fruibile:

Immagine
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

daucus
**
**
Messaggi: 8239
Iscritto il: mar 13 apr 2004 15:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

Re: Chiusura sezione Off Topic a tempo indeterminato

#57 Messaggio da daucus » gio 04 feb 2016 16:48

Vedo che le cose non si sono ancora chiarite e stanno prendendo una brutta piega.
sa una parte è stata chiusa una sezione, ma più tardi uno dei moderatori di peso ha scritto
paolo656 ha scritto:RegioAV: non c'è un motivo vero per cui qualcosa è meglio leggibile senza una sezione, a patto di trascurare le/le sezioni che non interessano.
ammettendo quindi che la presenza o meno di una sezione aggiuntiva potrebbe essere irrilevante per la leggibilità, ma essere molto significativa per la partecipazione ...

da un altra parte si è vista la grettezza da parte dei moderatori che ribadisce senza mezzi termini che il forum è proprietà privata della redazione fol, e che gli altri frequentatori sono ospiti tollerati, ma solo se cliccano sulla pubblicità, oppure se fanno donazioni, ma si chiede indiscriminatamente di cliccare lo stesso.

E comunque anche se uno visualizza i banner e li usa potrebbe anche non cliccare, che conviene: Non è infrequente di trovarsi con banner fastidiosi se non peggio se clicchi sopra, ben più sicuro il vedere il sito scrivendo su una finestra differente il nome, per tacere che il banner come fatto non assicura la visibilità in quanto non deterministico: io potrei vedere una pagina, e volere scorrere tutte le pagine del thread, e solo successivamente ritornare indietro su quella pubblicità che interessava e non ritrovarla.

La soluzione unica a questo punto sarebbe quella o di ritornare allo stato precedente, dimenticando questo spiacevole episodio, o di creare una entità diversa, ossia distinguere il forum dal portale FoL , chiedere esplicitamente contributi, avere un comitato di gestione, eletto dai contributori (1 voto a testa, indipendentemente dal contributo, ma minimo 9 euro), che nomina i moderatori.

Circa i costi: sono in contatto con un gruppo che seppur in altro settore ha il proprio forum, e con circa 250 post al giorno con picchi di 500 ma circa 400 utenti in media per ogni giorno (utenti distinti, non connessioni!) con picchi di 1200 che si collegano, e loro hanno spese per poche centinaia di euro l'anno [nel 2015 561, ma è un server che è stato dimensionato per un carico molto superiore]. (e al raduno chi non ha contribuito per il server offre gli snack fuori pasto e l'aperitivo)

E per chi verca i banner, si sarebbe un sistema molto più carino e efficient come fatto in altri forum: il banner appare su ogni pagina subito dopo il primo post non letto su ogni thread. In questo modo tutti lo vedono ...
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25192
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Chiusura sezione Off Topic a tempo indeterminato

#58 Messaggio da paolo656 » gio 04 feb 2016 17:06

Spiega pubblicamente perche' la mia frase ti ha fatto decidere che ora la cosa ha preso una brutta piega.

Quale sarebbe?

HO scritto che la leggibilita' di un forum non cambia con o senza una sezione. Questo e' vero o non vero? e quale sarebbe la brutta piega?

Sei forse d'accordo con RegioAV? o con chi? ho commentato la partecipazione o la leggibilita'?

Sul resto non commento.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38931
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Chiusura sezione Off Topic a tempo indeterminato

#59 Messaggio da E412 » gio 04 feb 2016 17:10

Daucus, un forum è sempre proprietà di qualcuno, per forza di cose, e sei quindi sempre ospite.
Poi puoi organizzarlo come ti pare, compresa l'istituzione di un triumvirato in tunica bianca eletto da tutti i partecipanti maschi con età pari e tutti quelli femmina con età dispari, ma l'impostazione la decide chi il forum lo gestisce.
Forse non è chiara una cosa, però: la partecipazione ad un forum non è nè un obbligo nè un diritto, ma semplicemente un'opzione. Se un forum non piace, e la cosa è perfettamente legittima, si levano le tende e si guarda qualcosa di più affine ai propri gusti. Non mi pare una cosa difficile...anche se non capisco perchè gente scontenta da anni sono anni che è stabilmente qui. Insomma, a me se una cosa che faccio per hobby non piace levo le tende, ci sono già fin troppe cose che è necessario fare comunque per abbandonarsi al puro masochismo :wink:
Viceversa, puoi sempre proporre a Campione di rilevare forum, sito e dominio, e se lui è d'accordo e te lo cede poi puoi creare tutti i comitati di gestione eletti a maggioranza che desideri.

Quanto ai banner, nessuno obbliga nessuno nè a cliccare nè a guardare. Però se l'amministrazione lo desidera, può sempre invitare gli utenti a farlo. Anche qui, le soluzioni sono estremamente banali:
- puoi andartene
- puoi ignorare l'invito
- puoi assecondare l'invito
- puoi regalare a Campione 2000 euro e ua casa con vista Colosseo, purchè lui non lo sappia.
Perchè cavolo complicarsi la vita con cose ben oltre il limite dell'umanamente accettabile?

Infine: qualcuno pensa che OT sia utile e qualcuno no. Anche tra lo staff. Non mi sembra strana come cosa, e come rimarcato la chiusura mica è detto sia definitiva. E se non puoi stare due settimane senza OT qualcosa che non quadra c'è. :wink:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25192
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Chiusura sezione Off Topic a tempo indeterminato

#60 Messaggio da paolo656 » gio 04 feb 2016 17:24

RegioAV: anche io a volte lo sfoglio come te, ma semplicemente l'occhio puo' andare oltre i titoli che non interessano. Che siano OT o in tema.

D'altro canto esiste la notifica di risposta ai topic seguiti, cosi' come anche tra i tanti topic ferroviari credo che solo una parte ti interessino...si tratta di selezionare.

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite