...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

Comunicati della Redazione di Ferrovie.it

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
mazy
*
*
Messaggi: 713
Iscritto il: dom 30 ott 2005 10:28
Località: Udine
Contatta:

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#31 Messaggio da mazy » lun 07 dic 2009 16:26

A parte l'ovvio apprezzamento per il lavoro che vi smazzate (sembra un pochino come gli odiosi "complimenti per la trasmissione" che si sentono in TV) trovo che le regole dettate non siano così tanto fuori dal normale anzi mi sembrano quasi banali, nel senso che dovevano essere già seguite usando un pochino di logica anche prima della guida ufficiale alla "citazione", l'unica cosa che mi lascia perplesso è la limitazione a due livelli di citazione in caso di argomento "nidificato", anche se concordo pienamente che siano rarissimi i casi in cui venga utilizzato. Detto questo grazie ancora per il vostro lavoro e anche per questa guida che, come il resto, nessuno vi ha obbligato a scrivere ma per poterci far divertire, dialogare, conoscere ecc... avete fatto.
Lorenzo 1' Agente (E483, E486, E186, E189, D753) RTC
ex 1' Agente (E655, E190, E483) e Formatore InRail
ex 1' Agente (E483, E189, E474, G2000, D753/520) Nord Cargo
E 626 e Gr 746 le loco più belle che ci siano..

Avatar utente
davide84
***
***
Messaggi: 13649
Iscritto il: ven 29 feb 2008 8:15

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#32 Messaggio da davide84 » lun 07 dic 2009 16:53

Pedro ha scritto:Curiosa sequenza bipartisan... prima scimmiotti i motti della sinistra e poi ne citi la satira che scimmiotta la destra ::-?:
Premesso che non ci trovo niente di male nel giocare con entrambi gli schieramenti... effettivamente il riferimento che Gabry ha fatto al popolo che insorge mi ha fatto pensare alla politica, ma io sono molto meno inquadrato dei motti che ho citato. Certo che definire "sinistra" la rivoluzione francese è un po' tirata :wink:

Avrei potuto scrivere "quotare, obbedire, combattere" o "quott mit uns"... 8)

Comunque il senso di quei tre giochi di parole era che se stiamo parlando dei quote in un forum è esagerato tirare in ballo rivoluzioni e popoli (ho preso i primi tre slogan rivoluzionari che sono riuscito a manipolare).

Corrado Guzzanti invece va letto in un senso molto meno politico dell'originale, come se uno dicesse "conosco un ristorante dove ti chiedono di mangiare per terra, è molto meglio di questo". Ovviamente è una esagerazione...
Non più partecipante al forum.

Avatar utente
Wilhem275
**
**
Messaggi: 4394
Iscritto il: mar 19 dic 2006 0:03
Località: Genova & Venezia/Padova
Contatta:

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#33 Messaggio da Wilhem275 » mer 09 dic 2009 0:16

Ma solo io ho l'impressione che questa sia una tempesta in un bicchier d'acqua? :megaball::
Petizione per l'aborto postumo dei progettisti di Italferr
Rete Ferroviaria Italiana: perché a noi, la capacità, ci fa schifo.

Avatar utente
re leone
*
*
Messaggi: 103
Iscritto il: gio 23 nov 2006 19:29
Località: lat.45°48'nord long.9°21'est

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#34 Messaggio da re leone » mer 09 dic 2009 3:51

Stupisce che chi ha aperto 1 discussione su 1 problema attualissimo come le lampadine natalizie che si bruciano, trovi idiota 1 raccomandazione su come usare il quote.
*** Io non sono superstizioso perchè la superstizione porta sfortuna ***

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25146
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#35 Messaggio da paolo656 » mer 09 dic 2009 15:29

Abbiate pazienza ma... provate a vedere certi riporti quotati e riquotati.... e ditemi voi, non ricordo chi l'ha scritto, che senso hanno.

Il discorso diventa illeggibile, credete che a parte l'autore qualcuno abbia tempo e voglia di leggere tutto il discorso? beati voi che criticate....

Dunque "qualcuno", oltre a controllare certe situazioni deve anche provvedere a rendere leggibile il discorso. La qual cosa viene fatta con piacere, ma sempre tempo richiede. Tempo che potrebbe essere gestito in modo intelligente da chi scrive. Che, ne sono certo, saprà tener conto delle regole. Senza ulteriori bla bla. In tutta sincerità... avrei apprezzato l'assenza di risposte.... curioso il volersi sempre lamentare...

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38376
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#36 Messaggio da E412 » gio 10 dic 2009 10:11

Wilhem275 ha scritto:Ma solo io ho l'impressione che questa sia una tempesta in un bicchier d'acqua? :megaball::
Mah, può darsi. A me pare più che altro che qualcuno ci sguazzi nella polemica, oppure adori le seghe mentali.

Giova pertanto ricordare due cosette, che forse non riescono proprio a essere chiare.
1) Nessuno ha vietato le citazioni, lanciato campagne proibizionistiche o altre amene e brillanti cavolate che mi è toccato leggere :D
Si è solo invitato ad usare in maniera intelligente quello strumento, e sono state fornite delle linee guida per farlo. Tra l'altro, inviterei a rileggere l'ultima frase di tale linea guida, dimostrazione lampante del fatto che il forumista medio NON legge quanto viene scritto, o se per sbaglio lo legge, trova comunque il modo di interpretarlo a modo suo e per i suoi comodi (voglio sperare che non esista l'opzione "legge ma non capisce"...). Tali linee guida tra l'altro scaturiscono, e l'incipit è chiarissimo in proposito, dal fatto che i molteplici richiami sono stati, in vari casi, infruttuosi. Ora, i casi possibili sono solo due: o l'utente è poco intelligente e non capisce le cose elementari (e neppure il tono scherzoso, presumo), o quelli presi per il culo non sono certo gli utenti, qui dentro.
Quindi, caro Gabry, ti senti preso per il culo? Mi spiace, sapessi quante volte sono io quello che si sente preso per i fondelli :wink:

2) A differenza di quanto detto da Gabry, in internet esistono regole note (e improntate alla civile convivenza), ma non c'è un regolamento sul quote. Facendo un esempio, è come se il signor X permette agli ospiti di fumare a casa sua, e il signor Y invece non lo permette. Non esiste una legge che proibisce di fumare in casa, ma se il signor Y ti dice che non puoi fumare, non fumi, e non ci sono discussioni. E' una questione di civile convivenza, quella a cui si ispirano le regole basilari di internet citate a sproposito da Gabry.
Analogamente, qui viene chiesto di usare la funzione citazione con moderazione e intelligenza? Benissimo, è una richiesta dei "padroni di casa", che non ha nulla a che fare con cazzate sulla limitazione della libertà del popolo e altre simili amenità che forse sarebbe il caso di riservare a questioni un pelino più serie. Altrove è permesso citare l'intera divina commedia per dire sono d'accordo? Benissimo, altrove lo si farà. Si potrà essere d'accordo o meno (io personalmente trovo inutili certi riporti che servono solo a occupare spazio e a peggiorare la leggibilità del messaggio), ma ci si adegua alle richieste di chi, cortesemente, si piglia la briga di ospitarti.
E ci si dimostra intelligenti dimostrando che ci si sa adeguare a richieste banali, anzichè dare gratuitamente dell'idiota semplicemente perchè gli altri la pensano diversamente dal proprio, inappellabile credo. Ma tant'è, fa più figo dire che ci si sente presi per il culo, vero? :mrgreen:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
PENDOLINO
**
**
Messaggi: 2553
Iscritto il: lun 22 dic 2003 19:18
Località: Rho (MI) - Castelnuovo del Garda (VR)

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#37 Messaggio da PENDOLINO » gio 10 dic 2009 15:38

...ragionamento ineccepibile.

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14437
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#38 Messaggio da quattroe28 » sab 19 dic 2009 13:36

mi associo quasi totalmente alla redazione come idee e mi adeguo totalmente come comportamento... ricorsdando che non è l'uomo per la regola ma la regola per l'uomo.
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
Nicola
**
**
Messaggi: 2289
Iscritto il: dom 04 dic 2005 11:14
Località: Lugano
Contatta:

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#39 Messaggio da Nicola » lun 21 dic 2009 1:07

Lettura interessante, io suggerisco di trattare anche temi come flame e troll


per chi non conoscesse il significato di questi termini!
Wikipedia ha scritto:Nel gergo delle comunità virtuali di Internet come newsgroup, forum, blog, chat o mailing list, un flame (dall'inglese per "fiamma") è un messaggio deliberatamente ostile e provocatorio inviato da un utente alla comunità o a un altro individuo specifico, al fine di provocare una rissa verbale; flaming è l'atto di inviare tali messaggi, flamer chi li invia, e flame war ("guerra di fiamme") è lo scambio di insulti che spesso ne consegue, paragonabile a una "rissa virtuale".[senza fonte]

Il flaming è contrario alla netiquette, ed è uno degli strumenti utilizzati dai troll per attirare l'attenzione su di sé e disturbare l'interazione del gruppo.
Wikipedia ha scritto:Troll - nel gergo di Internet, e in particolare delle comunità virtuali come newsgroup, forum, mailing list, chatroom o nei commenti dei blog - è detto un individuo che interagisce con la comunità tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente stupidi, allo scopo di disturbare gli scambi normali e appropriati. Spesso l'obiettivo specifico di un troll è causare una catena di insulti (flame war); una tecnica comune consiste nel prendere posizione in modo plateale, superficiale e arrogante su una questione già lungamente (e molto più approfonditamente) dibattuta, specie laddove la questione sia già tale da suscitare facilmente tensioni sociali (come un'annosa religion war). In altri casi, il troll interviene in modo semplicemente stupido (per esempio volutamente ingenuo), con lo scopo di mettere in ridicolo quegli utenti che, non capendo la natura del messaggio del troll, si sforzano di rispondere a tono. Dal sostantivo troll si derivano, sia in inglese che in italiano, forme come il termine trollismo (inteso come il verificarsi di tale fenomeno nelle web-community), il verbo trollare ("comportarsi come un troll") o essere trollato ("cadere nella trappola di un troll" rispondendo a tono alle sue provocazioni).
Ae 6/6 11'460
SBB / CFF / FFS

Pasquino69
^_^
^_^
Messaggi: 17
Iscritto il: sab 16 gen 2010 15:38

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#40 Messaggio da Pasquino69 » sab 30 gen 2010 23:02

C'è baruffa nell'aria.. ::-?:
Molte volte certi forum sono organizzati e moderati in maniera talmente assurda, claustrofobica, capziosa e bizantina, da essere dei contenitori naturali di fauna trolleggiante e prezzolata varia
(ogni riferimento a cose e persone è puramente casuale)
:wink:
cooptato nel CDA
privatizzatore di idee

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25146
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#41 Messaggio da paolo656 » dom 31 gen 2010 9:03

Premesso che consideravo chiuso l'argomento (40 giorni di silenzio mi rincuoravano), non comprendo nel modo più assoluto il tuo intervento. Che, per inciso, è decisamente fuori tema. Se vuoi chiarire la tua posizione in privato scrivi direttamente a sommergibile@email.it che è il mio indirizzo di posta.

Avatar utente
GabryJ84
**
**
Messaggi: 5605
Iscritto il: ven 20 mag 2005 7:23
Località: Pavia, Milano, Udine, Lignano, Nel Cimitero dei Giganti che dormono evocando la Storia che fu...
Contatta:

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#42 Messaggio da GabryJ84 » dom 31 gen 2010 16:49

paolo non è una grande idea quella di mollare l'indirizzo di posta in un forum pubblico...preparati a ricevere una fucilata di spam :(
There are dreams that cannot be,And there are storms we cannot weather,I had a dream my life would be,So different from this hell I'm living,So different now from what it seemed,Now life has killed the dream I dreamed...
Ingnoccamento: 43%
Ciao Marco...

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25146
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#43 Messaggio da paolo656 » lun 01 feb 2010 7:23

mi permetto una risposta OT: non è la prima volta che riporto su FOL il mio indirizzo, e lo faccio per rendere disponibile il dialogo diretto. Dialogo che auspico sempre.

Per lo spam (devo dire, comunque, limitato)... in piccola parte ci pensa il gestore di posta, in larga parte il programma che ho sul mio server (quando sono in Italia), il resto lo fa Thunderbird... diciamo che mi preoccupa di gran lunga più il silenzio che lo spam... :wink:

Avatar utente
davide84
***
***
Messaggi: 13649
Iscritto il: ven 29 feb 2008 8:15

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#44 Messaggio da davide84 » dom 04 set 2011 12:21

E non siamo gli unici... guardate l'ultimo messaggio:

http://www.compagniadelgiardinaggio.it/ ... 506cfa72f6

:wink: :ciao:
Non più partecipante al forum.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25146
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#45 Messaggio da paolo656 » lun 17 giu 2013 10:47

Facciamo una bella cosa: adesso chiudo, poi sposto i messaggi, poi riapro e si continua nell'apposito topic. Perchè evidentemente c'è una sorta di selezione nelle cose che scrivo, e dire che lo spazio per questa discussione è da altra parte non serve a nulla. Fa parte della capacità di ascolto....

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite