...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

Comunicati della Redazione di Ferrovie.it

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
Wilhem275
**
**
Messaggi: 4335
Iscritto il: mar 19 dic 2006 0:03
Località: Genova & Venezia/Padova
Contatta:

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#16 Messaggio da Wilhem275 » ven 04 dic 2009 15:00

GabryJ84 ha scritto:la sfilza di idiozie di cui sopra
Gabry, mi sembra gratuitamente offensiva quest'affermazione... anche io modero, e non mi sembra affatto un tema stupido, quello sollevato.
Anche non piacendo, bastava dire "non sono d'accordo", l'offesa è proprio un sovrappiù.
Petizione per l'aborto postumo dei progettisti di Italferr
Rete Ferroviaria Italiana: perché a noi, la capacità, ci fa schifo.

Se non si vedono le immagini nei miei messaggi, per favore scrivetemi.

ESCity81
**
**
Messaggi: 3645
Iscritto il: dom 11 ott 2009 17:56

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#17 Messaggio da ESCity81 » ven 04 dic 2009 15:37

GabryJ84 ha scritto: Su alcuni forum dove sto io addirittura richiedono esplicitamente di quotare il messaggio al quale si risponde(e solo quello, togliendo gli altri quote nidificati)
I forum hanno una serie di regole, che tu accetti nel momento dell'iscrizione, e che possono essere anche aggiunte successivamente dai moderatori (come in questo caso, che poi più che regola definirei "raccomandazione"). Nel momento in cui ti iscrivi, accetti tali regole/raccomandazioni e quant'altro e ad esse ti attieni. Il fatto che altri forum accettino anche 450 quote e sottoquote non c'entra niente lì è così, qua no.

Personalmente trovo più fastidioso un messaggio con più quote che scritto, che non dovermi cercare il messaggio a cui fa riferimento.
DAVIDE - ESCity

Avatar utente
Pedro
^_^
^_^
Messaggi: 61
Iscritto il: mar 04 nov 2008 14:33
Località: Ferrara

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#18 Messaggio da Pedro » sab 05 dic 2009 23:36

Io la penso più o meno come Gabri ("sfilza di idiozie" a parte) e sono moderatore di forum. Il quote è uno strumento utilissimo che va usato nel modo giusto. La guerra al quote, nei termini in cui la state considerando voi, è a mio avviso deleteria per la comprensione dei contenuti di una discussione. Mi sembra più pericolosa la medicina della malattia :P

Non mi sono chiarissimi i perché: risparmio di spazio sull'hosting, gusto estetico, qualcos'altro?

I forum però sono una oligarchia e non una democrazia e quindi accetto le vostre decisioni pur non condividendole :wink:

Ciao ciao

Luca

Avatar utente
GabryJ84
**
**
Messaggi: 5601
Iscritto il: ven 20 mag 2005 7:23
Località: Pavia, Milano, Udine, Lignano, Nel Cimitero dei Giganti che dormono evocando la Storia che fu...
Contatta:

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#19 Messaggio da GabryJ84 » sab 05 dic 2009 23:52

Pedro ha scritto:("sfilza di idiozie" a parte)
la mia giustificazione alla "sfilza di idiozie", sta nel fatto che, sarà per temperamento personale, odio essere preso per il culo e credo che normalmente lo odino tutti.

Quindi se imponi una regola (e chiaramente essendo il forum tuo sei liberissimo di farlo) che è un po al limite e senza giustificazioni neutre e oggettive a supporto della stessa quindi non sono motivazioni personali, credo che l'utente medio si senta preso x il culo 2 volte, una perchè non c'è una motivazione oggettiva che porti all'applicazione della regola (che è comunque tenuto a rispettare) e due perchè chi impone la regola cerca di fare il burlone o il simpatico pensando che la gente faccia la risatina e digerisca meglio la regola.

Normalmente io se devo fare una regola sui miei forum o anche come responsabile di gruppi la espongo nel modo più chiaro possibile, senza fronzoli, motivando nei minimi dettagli il perchè di tale regola con motivazioni oggettive e verificabili, magari interpellando, se il caso, persone che fanno il mio stesso mestiere per chiedere se magari la cosa è risolvibile senza dover imporre una regola. Punto.
Non scrivo una favoletta divertente, per far stampare un sorriso, xkè io per primo non mi sento di dare del coglione all'utente.

Questo almeno è il mio pensiero, che chiaramente può riscontrare o meno assensi o dissensi tra i vari forumisti, non pretendo di avere la verità in pugno.
There are dreams that cannot be,And there are storms we cannot weather,I had a dream my life would be,So different from this hell I'm living,So different now from what it seemed,Now life has killed the dream I dreamed...
Ingnoccamento: 43%
Ciao Marco...

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3914
Iscritto il: dom 21 dic 2003 12:43
Località: Verona
Contatta:

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#20 Messaggio da Fabio » dom 06 dic 2009 14:03

La regola c'è e va rispettata.

Se la cosa non è di vostro gradimento ci sono due alternative:
- vi adeguate anche se non la condividete;
- ve ne andate dal forum.

Nessuno qui fa il burlone, men che meno E412.
Però dato che la faccenda delle citazioni inutili è stata ripetuta fino alla nausea ma per alcuni sembra che il tutto non abbia sortito effetto, si provano altri metodi comunicativi al fine di tentare di penetrare anche nelle menti più granitiche di alcuni forumisti.
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

Avatar utente
Pedro
^_^
^_^
Messaggi: 61
Iscritto il: mar 04 nov 2008 14:33
Località: Ferrara

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#21 Messaggio da Pedro » dom 06 dic 2009 16:19

Visto e considerato che ha usato il plurale...
Fabio ha scritto:Se la cosa non è di vostro gradimento ci sono due alternative:
- vi adeguate anche se non la condividete;
- ve ne andate dal forum.
... mi sento di poter affermare che non ho messo in dubbio la Vostra autorità ma bensì espresso un parere educato, pacato e rispettoso sull'argomento della discussione.

Visto il tono della Vostra replica, mi riservo di abbandonare a breve le vostre pagine.

Cordiali saluti :wink:

Luca Pedrazzi

Avatar utente
giancarlo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13260
Iscritto il: ven 19 dic 2003 23:49
Località: Roma
Contatta:

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#22 Messaggio da giancarlo656 » dom 06 dic 2009 16:49

pedro, credo che Fabio abbia risposto in questo modo a Gabry e non a te.
Giancarlo Scolari - FERROVIE ON LINE

"Il mio nome è simbolo della tua eterna sconfitta" - Daje Roma daje
Andate in macchina

Avatar utente
GabryJ84
**
**
Messaggi: 5601
Iscritto il: ven 20 mag 2005 7:23
Località: Pavia, Milano, Udine, Lignano, Nel Cimitero dei Giganti che dormono evocando la Storia che fu...
Contatta:

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#23 Messaggio da GabryJ84 » dom 06 dic 2009 16:59

giancarlo656 ha scritto:pedro, credo che Fabio abbia risposto in questo modo a Gabry e non a te.
poco cambia se ha risposto a me, a Pedro, o a tutti gli utenti, dato che nella frase c'è una chiara vocazione generalista (se voleva rispondere a me bastava dire "o accetti o te ne vai" e non "se non vi sta bene o accettate o ve ne andate".

Cmq ho già detto che mi adeguo, se è questo il problema. Lascio solo un pensiero: la volta che si tenta di irregimentare il popolo, è la volta che il popolo si ribella...che va a pari con...troppo tiri la corda che finisci per romperla. (e, detto sul serio e col cuore, mi dispiacerebbe veramente molto, come è accaduto qualche volta, che della gente decida di andarsene).

Potreste obiettarmi: "il discorso della corda vale anche per te". Risposta: "certo, ma vale per chiunque...per me, per voi, per ogni singolo utente di questo forum".
There are dreams that cannot be,And there are storms we cannot weather,I had a dream my life would be,So different from this hell I'm living,So different now from what it seemed,Now life has killed the dream I dreamed...
Ingnoccamento: 43%
Ciao Marco...

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9951
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#24 Messaggio da Coccodrillo » dom 06 dic 2009 17:51

L'invito a non citare inutilmente mi sembra ragionevole e per nulla difficile da rispettare. Perché metterlo? Per non occupare spazio inutile sul server (che si paga) e non appesantire inutilmente la lettura.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
davide84
***
***
Messaggi: 13649
Iscritto il: ven 29 feb 2008 8:15

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#25 Messaggio da davide84 » dom 06 dic 2009 19:17

GabryJ84 ha scritto:Lascio solo un pensiero: la volta che si tenta di irregimentare il popolo, è la volta che il popolo si ribella...
Io aggiungerei anche "liberté, quoté, fraternité", "el quote unido jamas séra vencido" e last but not least "hasta la quotacion, siempre!"...

Quando vedo queste levate di scudi a proposito di semplici regole comuni non posso fare a meno di pensare a http://www.youtube.com/watch?v=ds_Mtt6BRXY...
Non più partecipante al forum.

Avatar utente
GabryJ84
**
**
Messaggi: 5601
Iscritto il: ven 20 mag 2005 7:23
Località: Pavia, Milano, Udine, Lignano, Nel Cimitero dei Giganti che dormono evocando la Storia che fu...
Contatta:

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#26 Messaggio da GabryJ84 » dom 06 dic 2009 21:52

Non ritengo commentare ulteriormente le risposte, dato che evidentemente non si capiscono le più basilari regole di un forum e di internet. Rimango delle mie idee. Mio malgrado mi tocca accettare le imposizioni. Resterò qui finchè non troverò un posto migliore. Stop.
There are dreams that cannot be,And there are storms we cannot weather,I had a dream my life would be,So different from this hell I'm living,So different now from what it seemed,Now life has killed the dream I dreamed...
Ingnoccamento: 43%
Ciao Marco...

Avatar utente
PENDOLINO
**
**
Messaggi: 2526
Iscritto il: lun 22 dic 2003 19:18
Località: Rho (MI) - Castelnuovo del Garda (VR)

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#27 Messaggio da PENDOLINO » lun 07 dic 2009 0:14

Pedro ha scritto: Il quote è uno strumento utilissimo che va usato nel modo giusto.
Credo che nessuno della Redazione o della Moderazione lo abbia mai messo in dubbio.
Tantomeno E412.
E parimenti ritengo che l'invito ad un uso morigerato e ragionato delle citazioni non sia minimamente in contraddizione con le più basilari regole di un forum e di internet.

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3914
Iscritto il: dom 21 dic 2003 12:43
Località: Verona
Contatta:

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#28 Messaggio da Fabio » lun 07 dic 2009 9:38

Pedro ha scritto:Visto e considerato che ha usato il plurale...
[...]
... mi sento di poter affermare che non ho messo in dubbio la Vostra autorità ma bensì espresso un parere educato, pacato e rispettoso sull'argomento della discussione.

Visto il tono della Vostra replica, mi riservo di abbandonare a breve le vostre pagine.
Confermo che il messaggio era rivolto principalmente a Gabry, che ormai sopporto con molta difficoltà.
L'uso del plurale voleva solo essere un minimo gesto di rispetto nei suoi confronti.

Per il resto, perdonate la franchezza, ma ognuno è libero di rimanere o di andarsene.
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

Avatar utente
traindriver
**
**
Messaggi: 4249
Iscritto il: ven 18 ago 2006 21:56
Località: Novara
Contatta:

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#29 Messaggio da traindriver » lun 07 dic 2009 10:29

GabryJ84 ha scritto:Resterò qui finchè non troverò un posto migliore. Stop.
Questo é un bel ringraziamento per chi si fa il mazzo per fornire notizie e chi "perde" tempo per organizzare raduni, giochi, stringere amicizie, fornire foto e "gossip" ferroviari (anche molto vietati)....
...e pensare che ai raduni sei un agnellino. Poi, dietro la tastiera, spari a zero su tutto e tutti.
Ma quand'é che la pianti? La redazione ti prende per il culo con le regole.. e i tuoi post cosa sarebbero scusa? ::-?: :wall:
COMPARE DEL CHEESEBURGER® E DEL CALAMARO®
Socio FerAlp Team - Bussoleno Nonché 50% del Duo Svacco. 8)
MODERATORE FARLOCCO
"...Auguri e figli FUFI !!!" :mrgreen:

Avatar utente
Pedro
^_^
^_^
Messaggi: 61
Iscritto il: mar 04 nov 2008 14:33
Località: Ferrara

Re: ...Sull'uso errato del tasto "citazione" (leggere!)

#30 Messaggio da Pedro » lun 07 dic 2009 16:24

PENDOLINO ha scritto:
Pedro ha scritto: Il quote è uno strumento utilissimo che va usato nel modo giusto.
Credo che nessuno della Redazione o della Moderazione lo abbia mai messo in dubbio.
Tantomeno E412.
E parimenti ritengo che l'invito ad un uso morigerato e ragionato delle citazioni non sia minimamente in contraddizione con le più basilari regole di un forum e di internet.
Vedi caro PENDOLINO (senza ironia ;)), questo è uno degli esempi che mi fanno pensare che un quote limitato possa essere dannoso. Hai citato solo parte del mio messaggio, la parte più propedeutica al tuo intervento, ma in questo modo ne hai limitato il significato. Se avessi citato tutto il concetto..
Pedro ha scritto:Il quote è uno strumento utilissimo che va usato nel modo giusto. La guerra al quote, nei termini in cui la state considerando voi, è a mio avviso deleteria per la comprensione dei contenuti di una discussione. Mi sembra più pericolosa la medicina della malattia :P
... avresti restituito alla mia frase il suo vero significato. È la fiscale limitazione di tutte le possibilità di citare che non mi sembra proprio consigliabile.

Ti sembreranno sfumature ma in taluni casi non lo sono affatto :wink:

_______________________________________________________________________________________________________
giancarlo656 ha scritto:pedro, credo che Fabio abbia risposto in questo modo a Gabry e non a te.
Fabio ha scritto:Confermo che il messaggio era rivolto principalmente a Gabry, che ormai sopporto con molta difficoltà.
L'uso del plurale voleva solo essere un minimo gesto di rispetto nei suoi confronti.
Apprezzo le precisazioni e capisco che quando i birilli girano, non c'è modo di fermarli e si finisce con l'essere imprecisi.
Fabio ha scritto:Per il resto, perdonate la franchezza, ma ognuno è libero di rimanere o di andarsene.
Mai messo in dubbio, anzi mi preoccuperebbe il contrario :mrgreen:

________________________________________________________________________________________________________

davide84 ha scritto:Io aggiungerei anche "liberté, quoté, fraternité", "el quote unido jamas séra vencido" e last but not least "hasta la quotacion, siempre!"...

Quando vedo queste levate di scudi a proposito di semplici regole comuni non posso fare a meno di pensare a http://www.youtube.com/watch?v=ds_Mtt6BRXY...
Curiosa sequenza bipartisan... prima scimmiotti i motti della sinistra e poi ne citi la satira che scimmiotta la destra ::-?:

Sono perplesso... ma dormo lo stesso :wink:


Cordiali saluti a tutti gli interlocutori :ciao:

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite