La ricerca ha trovato 3128 risultati

da aln668.1207
sab 14 lug 2018 7:57
Forum: Circolazione ferroviaria
Argomento: cittadine con 2 o piu' stazioni ferroviarie
Risposte: 205
Visite : 21228

Re: cittadine con 2 o piu' stazioni ferroviarie

Ora che mi viene in mente, Longarone ha ben tre stazioni sul suo territorio comunale. Alla principale nel capoluogo, Longarone-Zoldo, si affianca Faè-Fortogna (oggi non vi ferma più nessun treno), e con la recente fusione, ha inglobato anche la stazione di Castellavazzo, soppressa ancora molti anni ...
da aln668.1207
dom 08 lug 2018 19:31
Forum: Gli altri mezzi di trasporto
Argomento: Gli "scambi" delle prime autostrade
Risposte: 35
Visite : 2739

Re: Gli "scambi" delle prime autostrade

L'unica fortuna di quell'incrocio assurdo è il traffico limitato, prevalente solo su un ramo (Busche - Belluno), perché altrimenti sarebbe il caos. Quando lo si percorre bisogna avere la massima attenzione perché non è detto che chi proviene dal ramo che ha lo stop lo rispetti veramente, senza conta...
da aln668.1207
gio 05 lug 2018 6:08
Forum: I nostri articoli
Argomento: EAV presenta le ALn 668 rinnovate per... | Del 25/06/18
Risposte: 32
Visite : 2974

Re: EAV presenta le ALn 668 rinnovate per... | Del 25/06/18

Possiamo voler bene quanto si vuole a queste carriole, ma carriole erano e carriole restano.
da aln668.1207
mer 04 lug 2018 18:47
Forum: Infotreno
Argomento: GCF fornitore della catenaria per la nuova... | Del 04/07/18
Risposte: 3
Visite : 364

Re: GCF fornitore della catenaria per la nuova... | Del 04/07/18

Guardo la foto satellitare e... se la ferrovia tagliava a metà il paese e dava fastidio, la SS12 invece fa da collante per le due metà del paese, visto che ci passa proprio in mezzo.
Mah!
da aln668.1207
sab 30 giu 2018 6:02
Forum: I nostri articoli
Argomento: AMIS in dirittura d'arrivo per l'ETR.322 di... | Del 28/06/18
Risposte: 33
Visite : 2950

Re: AMIS in dirittura d'arrivo per l'ETR.322 di... | Del 28/06/18

Se avesse veramente voluto, l'industria italiana avrebbe potuto in tempi non sospetti trovare la sua strada anche all'estero. La "politica" seguiva un certo metodo e all'industria faceva comodo: commesse facili con poco sforzo. Finito quel sistema, finita l'industria. Un po' come la Fiat, finché c'e...
da aln668.1207
ven 29 giu 2018 20:09
Forum: I nostri articoli
Argomento: AMIS in dirittura d'arrivo per l'ETR.322 di... | Del 28/06/18
Risposte: 33
Visite : 2950

Re: AMIS in dirittura d'arrivo per l'ETR.322 di... | Del 28/06/18

Ho viaggiato sugli Impuls in Polonia.
Sono bei treni, ben fatti, ben allestiti, dall'ottimo comfort di marcia.
Se li sapranno tenere con la necessaria cura penso che faranno un buon servizio.
da aln668.1207
mer 27 giu 2018 14:05
Forum: Materiale rotabile
Argomento: Treni "no-frill" per riaprire linee poco usate (da UK)
Risposte: 3
Visite : 709

Re: Treni "no-frill" per riaprire linee poco usate (da UK)

In pratica una riedizione in chiave moderna della ALn.56.
da aln668.1207
lun 25 giu 2018 17:01
Forum: Materiale rotabile
Argomento: Il successo dei treni PESA
Risposte: 1946
Visite : 160394

Re: Il successo dei treni PESA

Per quanto possa valere la mia opinione, ho viaggiato in Polonia sugli Elf 2 Pesa e sugli Impuls della Newag, e in Lituania sui 730ML sempre della Pesa e li ho trovati dei mezzi del tutto adeguati, in linea se non addirittura superiori ai nostri di pari concezione. Molto conta l'allestimento, che è ...
da aln668.1207
dom 24 giu 2018 22:22
Forum: Materiale rotabile
Argomento: ETR421-521 Rock
Risposte: 93
Visite : 8799

Re: ETR421-521 Rock

Se al posto di quello ci fosse stata una 668, credo che ci sarebbe lo stampo dell'albero profondo almeno un paio di metri.
Con un buon carrozziere il musetto di vetroresina lo si sistema in un paio di giorni.
da aln668.1207
ven 22 giu 2018 15:20
Forum: Infrastrutture e linee
Argomento: [LINEA] Padova Belluno Calalzo
Risposte: 376
Visite : 37411

Re: [LINEA] Padova Belluno Calalzo

L'industria bellunese del legname non esiste più. Chi tagliava, lavorava, vendeva il legname ormai importa dall'Austria il prodotto e fa da semplice rivenditore. Al massimo esiste il trasporto del legname tagliato (ma sempre meno, dato che non essendo il taglio gestito a livello industriale è assai ...
da aln668.1207
gio 21 giu 2018 21:39
Forum: Infrastrutture e linee
Argomento: [LINEA] Padova Belluno Calalzo
Risposte: 376
Visite : 37411

Re: [LINEA] Padova Belluno Calalzo

Erano dati riportati da un altro forumista, aln, molto più informato di me. Per capire quanta gente si sposta, oggi, tra Feltre e Primolano basta osservare quanto frequente è il servizio di autobus, e pure il traffico stradale. Scarsi entrambi, scarso soprattutto il secondo. Merci? Ma se il traffico...
da aln668.1207
mer 20 giu 2018 14:24
Forum: Infrastrutture e linee
Argomento: [LINEA] Padova Belluno Calalzo
Risposte: 376
Visite : 37411

Re: [LINEA] Padova Belluno Calalzo

Perché trasporterebbe aria: c'è una stima di 200 viaggiatori/giorno a farla grande.
da aln668.1207
ven 15 giu 2018 13:05
Forum: Infotreno
Argomento: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18
Risposte: 22
Visite : 1732

Re: Der Spiegel: Italia paradiso dei viaggi in... | Del 15/06/18

Indubbiamente il servizio AV italiano è di livello e frequenza superiore a quello tedesco, ma è anche facilitato dalla conformazione e distribuzione delle città, allineate lungo un paio di direttrici fondamentali, una "T" con dei rami peraltro non ancora completati, mentre la Germania ha una distrib...
da aln668.1207
mer 09 mag 2018 19:02
Forum: Germania
Argomento: Grave incidente in Baviera
Risposte: 14
Visite : 1220

Re: Grave incidente in Baviera

Mi ricorda la dinamica dell'incidente di Holthusen (ex DDR, 31.12.1992). Via libera a un transito a piena velocità di linea sul binario 2, mentre in stazione una loco deve portarsi dal'altro lato per manovrare dei carri, con il DM che si dimentica di riportare in posizione diretta lo scambio tra il ...
da aln668.1207
mer 09 mag 2018 13:09
Forum: I nostri articoli
Argomento: Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18
Risposte: 32
Visite : 2092

Re: Da Milano al Lago di Iseo con il 'Sebino... | Del 07/05/18

Mah... gli svizzeri avevano modificato delle locomotive a vapore in modo da riscaldarle con delle resistenze che derivavano l'energia elettrica dalla linea di contatto. Piuttosto, farei così. Se parliamo di Diesel, niente sarebbe meglio di una locomotiva grande, fumosa e soprattutto rumorosa, per se...